......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

giovedì 5 maggio 2016

Fuga da Villa del Lieto Tramonto di Minna Lindgren

Villa del Lieto Tramonto non è più un posto sicuro e adatto agli anziani, come Siiri e i suoi amici.

La residenza per anziani, ambientazione creata da Minna Lindgren, è in fase di ristrutturazione.

Irma, Siiri, Anna-Liisa, l’ambasciatore e Margit sono alle prese con problemi troppo pesanti per un allegro gruppo di anziani che non si rassegna alla vecchiaia. L'assenza di elettricità e acqua, rumori insopportabili e un edificio avvolto da un abbraccio di plastica e polvere li portano a voler cercare l'alternativa giusta per rendere ancora gradevoli le loro esistenze da anziani ancora troppo pieni di vitalità. A peggiorare la loro già difficile situazione arriva il misterioso furto del portagioie di Anna-Liisa. Anche altri oggetti spariscono, quando strani individui cominciano a popolare quello che un tempo era l'habitat ideale per il gruppetto di anziani. L'unica soluzione è la FUGA DA VILLA DEL LIETO TRAMONTO. Irma, Siiri, Anna-Liisa, l’ambasciatore e Margit decidono di andare via, fondando una comune in uno strano appartamento ad Hakaniemi. L'appartamento è di proprietà dell’ambasciatore ed è il luogo adatto a loro. Anche troppo adatto. L'appartamento di Hakaniemi è il luogo dove tutto può accadere ...
Anche questo secondo volume di Minna Lindgren lo si legge con il sorriso sulle labbra. Divertente, brioso, avvincente: è una lettura scorrevole e leggera che intrattiene ottimamente il lettore. Ci si affeziona a quel gruppo di nonnini che hanno ancora tanto da trasmettere ai giovani con la loro saggezza e la loro voglia di vivere al meglio, per quanto possibile nelle loro condizioni.

Il secondo romanzo ha un finale aperto che lascia con il fiato sospeso. Non vedo l'ora di leggerlo. Spero non tardi ad arrivare in Italia.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida