L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Risposte sull'amore

IT-Coca Cola #dilloconunacanzone - IT-Coca Cola #dilloconunacanzone

IT-Coca Cola #dilloconunacanzone - IT-Coca Cola #dilloconunacanzone

La matematica come un romanzo

mercoledì 23 luglio 2014

La cena di Herman Koch diventa un film e va a Venezia

 Liberamente ispirato
al libro La cena di Herman Koch

nelle sale italiane dal 5 settembre

esce il film del regista Ivano De Matteo, 

con Alessandro Gassmann, Giovanna Mezzogiorno, 

Luigi Lo Cascio, Barbora Bobulova, 

Rosabell Laurenti Sellers e Jacopo Olmo Antinori
Il film sarà presentato alle Giornate degli Autori 

della 71ma Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica 

di Venezia


Un film provocatorio, sulla famiglia e sull'essere genitori oggi
Due fratelli, opposti nel carattere come nelle scelte di vita, uno avvocato di grido, l’altro pediatra impegnato e le loro rispettive mogli perennemente ostili l’una all’altra s’incontrano da anni, una volta al mese, in un ristorante di lusso, per rispettare una tradizione.  Parlano di nulla: alici alla colatura con ricotta e caponatina di verdure, l’ultimo film francese uscito in sala, l’aroma fruttato di un vino bianco, il politico corrotto di turno. Fino a quando una sera delle videocamere di sicurezza riprendono una bravata dei rispettivi figli e l’equilibrio delle due famiglie va in frantumi. Come affronteranno due uomini, due famiglie tanto diverse, un evento tragico che li coinvolge così da vicino?
Un film provocatorio, liberamente ispirato al libro “La cena” di Herman Koch, che entra violentemente nella realtà borghese della famiglia scardinandone le fondamenta.

Tradotto in 21 lingue

Ha venduto oltre un milione di copie in Europa

Soltanto in Italia ha già venduto 60.000 copie


«Il romanzo attraverso chiacchiere conviviali e improvvise rivelazioni 
 si trasforma in un thriller senza respiro dove nessuno è innocente
 Koch è bravo a tendere la sua tela per imprigionare il lettore».
Niccolò Ammaniti, Il Corriere della Sera

«Un romanzo che è diventato un caso internazionale»
La Repubblica

«Un thriller provocatorio ricco di suspence, ma anche un conflitto attualissimo 
 tra le ragioni del cuore e quelle della morale»
Maria Simonetti, l'Espresso


«Il successo non stupisce: la cena è un dramma compatto e fatale»
Lara Crinò, La Repubblica delle donne

«Un dramma familiare scandito dalle portate,  
dall'aperitivo al digestivo, mancia a  chiudere».
Enrica Brocardo, Vanity Fair
 
«Senza nessuna concessione all'etica comune,  
il racconto inchioda il lettore fino al finale, inconsueto e fuori scheda».
Flair

«La cena è un romanzo teso, doloroso... 
 politicamente scorretto... molto contemporaneo».
Daria Bignardi, Donna Moderna

martedì 22 luglio 2014

Se torno, ti sposo di Kristan Higgins

Senza ombra di dubbio è il miglior romanzo che ho letto negli ultimi anni. Mi è piaciuto dalla prima all’ultima pagina. Kristan Higgins ha saputo conquistarmi con il suo SE TORNO, TI SPOSO. D’ora in poi, non perderò nessuno dei suoi romanzi.

A conquistarmi è stato il connubio tra romanticismo e ironia, che scalda il cuore, ma sa anche far sorridere.

La copertina, coloratissima e teneramente simpatica,forse avrebbe potuto anticiparmi qualcosa della storia, invece, chissà perché, me lo aveva fatto immaginare molto diverso. Anche l’effetto sorpresa ha fatto la sua parte. È stata una lettura leggera e coinvolgente, che ha saputo anche divertirmi. Infatti, fin dalla prima pagina, ha attratto la mia mente, appagando ogni mia aspettativa.

Ho adorato tutti i tanti personaggi di questo romanzo: ottimamente descritti e ben caratterizzati in ogni sfumatura o con quel tocco di simpatia, che non può non farteli amare.

È stato fantastico seguire la protagonista, Faith Holland, romantica, impacciata e non proprio in forma, nel piccolo paesino dove è nata e cresciuta, nel suo complesso e rocambolesco ritorno alle origini che, talvolta, ha anche la fragranza fruttata e inebriante del vino ottenuto dai vigneti di famiglia. Dopo essere stata piantata all’altare ed essere fuggita, organizzando altrove una nuova vita, Faith ha un ottimo motivo per tornare a casa, dove ritrova le amicizie di un tempo, insieme alle sue più grandi paure e delusioni.

Questo romanzo è un perfetto mix tra humour e romanticismo: esilarante e dinamico, da una parte; tanto tenero da far sognare, nell’altra.

La rossa e morbida protagonista, con il suo onnipresente Golden Retriever dal manto dorato (presente anche in copertina), è tanto simpatica, sfortunata, riflessiva e divertente, da ricordare un po’ Bridgette Jones e un po’ le indaffarate e originali figure femminili della Kinsella.

La storia, totalmente moderna e inedita, è ben articolata, complessa nell’intreccio dei personaggi e avvincente, grazie ai frequenti colpi di scena e al continuo riflettere e correggere gli errori del passato.

Lo stile è brillante come una commedia cinematografica di genere romantico. Mi aspetto quasi di ritrovare presto la stessa storia adattata per il grande schermo, perché ne verrebbe fuori un film perfetto da riguardare centinaia di volte.

Come romanzo, lo consiglio a chi vuole unire romanticismo e divertimento insieme ad un’ottima e frizzantissima storia, narrata con stile impeccabile e grande sapienza narrativa. 




A tavola ... SOLO PER OGGI in ebook

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida