......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Muori ancora

Vacanze con l'hobby della lettura ...

venerdì 31 luglio 2015

Anteprima: Breve storia di sette omicidi

 LA TRAMA
Un ambizioso e compiuto ritratto del lato oscuro della Giamaica, e non solo, dagli anni ’70 agli anni ’90. Vicina al reggae, eppure così distante dalla rivoluzione pacifista auspicata dalla religione rastafari, nel 1976 l’isola trabocca di proiettili, miseria, stupri, droga, mafia, servizi segreti e poliziotti corrotti. Alla vigilia di un importante concerto di Bob Marley teso a rasserenare gli animi prima delle elezioni, un manipolo di assassini irrompe nella sua casa tentando di ucciderlo. A partire da questo evento, s’intrecceranno nei successivi vent’anni i destini di decine di personaggi, chi impegnato semplicemente a sopravvivere, chi a nascondersi, chi a prendersi tutto. E anche se l’azione si sposterà principalmente negli Stati Uniti, il fantasma di quei giorni giamaicani continuerà ad aleggiare su ognuno di loro.
L'AUTORE
MARLON JAMES è nato in Giamaica nel 1970. Il suo romanzo d'esordio, John Crow's Devil, del 2005 ha partecipato al concorso Commonwealth Writers’ Prize ed è stato finalista al Los Angeles Times Book Prize. Nel febbraio 2009 è uscito il suo secondo romanzo, The Book of Night Women, che un critico ha definito “scritto in maniera splendida e devastante”. Oggi James vive negli Stati Uniti, dove insegna letteratura e scrittura creativa al Macalester College di St. Paul, nel Minnesota.

Consigli romance per l'estate ...


Dog Crazy di Meg Donohue


L'amore di un cucciolo è incondizionato, è puro, è gratificante, emozionante, avvolgente e può aiutare a far pace con se stesse o essere il tramite per un nuovo amore. Chi ama gli animali, ed in particolare i cani, non può non ritrovarsi tra le pagine del romanzo di Meg Donohue, dove di cuccioli e di coccole ce ne sono tantissime.
Come si reagisce al dolore per la perdita di un cane? Esattamente come accade con le persone. Si va letteralmente in crisi e si cerca di affrontare quel che resta della vita un passo alla volta.

La protagonista di DOG CRAZY è Maggie Brennan, una terapista specializzata nell'assistenza a chi deve affrontare la perdita di un amico a quattro zampe. La sua terapia è una miscela di empatia, intuizione e humour, ma funziona nell'affrontare l'angoscia della perdita.

Quello che nessuno sa di Maggie è che lei stessa è in crisi per la perdita di Toby. È lei la prima da dover aiutare, ma nonostante tutto non può fare a meno di aiutare gli altri. È così che la sua vita trova la direzione giusta verso la guarigione, la felicità, l'amicizia e un nuovo amore.

È una storia dolce, piena d'amore, empatica, coinvolgente, che tocca il cuore, poiché non è sempre facile affrontare un perdita. Anche un cane è una figura importante nella vita di chi lo ama. Meg Donohue analizza profondamente le dinamiche psichiche del personaggio e il percorso verso la guarigione sua e di chi la circonda. Non mancano i momenti struggenti ed anche le sorprese finali.
Se non si ha un cane, alla fine del libro, si ha voglia di procurarsene uno e riempirlo d'amore e farsi coccolare o semplicemente accompagnare in ogni momento della propria giornata. La compagnia di un cane la si comprende solo quando lo si perde. Anche i cani hanno un'anima e donano tutto di loro a chi li sa amare.

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida