......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

mercoledì 12 dicembre 2018

IL GIOCO DEL SUGGERITORE

Un omicidio senza vittime. Un uomo senza identità. 
Un'indagine senza soluzioni. Il gioco non è mai finito.



Il gioco del suggeritore

Donato Carrisi
Longanesi thriller - pagine 400
La chiamata al numero della polizia arriva verso sera da una fattoria isolata, a una quindicina di chilometri dalla città. A chiedere aiuto è la voce di una donna, spaventata. Ma sulla zona imperversa un violento temporale, e la prima pattuglia disponibile riesce a giungere soltanto ore dopo.
Troppo tardi.
Qualcosa di sconvolgente è successo, qualcosa che lascia gli investigatori senza alcuna risposta possibile – soltanto un enigma.
C’è un’unica persona in grado di svelare il messaggio celato dentro al male, ma quella persona non è più una poliziotta. Ha lasciato il suo lavoro di cacciatrice di persone scomparse e si è ritirata a vivere un’esistenza isolata in riva a un lago, con la sola compagnia della figlia Alice.
Tuttavia, quando viene chiamata direttamente in causa, Mila Vasquez non può sottrarsi. Perché questa indagine la riguarda da vicino. Più di quanto lei stessa creda.
Ed è così che comincia a prendere forma un disegno oscuro, fatto di incubi abilmente celati e di sfide continue. Il male cambia nome, cambia aspetto, si nasconde nelle pieghe fra il mondo reale e quello virtuale in cui ormai tutti trascorriamo gran parte della nostra vita, lasciando tracce digitali impossibili da cancellare.
È un gioco, ed è soltanto iniziato.
Perché lui è sempre un passo avanti.
A dieci anni dall’esordio con il bestseller internazionale Il suggeritore, la sfida ricomincia…


sabato 1 dicembre 2018

Il ladro gentiluomo di Alessia Gazzola


"Qualunque cosa fosse, in ogni caso, è durata un attimo".
È sempre lei la protagonista dei romanzi di ALESSIA GAZZOLA.
Un romanzo dopo l'altro, Alice Allevi è ormai una specialista in Medicina legale. La vita, sia professionale sia sentimentale, ha disseminato, per lei, varie scelte che le hanno permesso, talvolta, di approdare a svolte concrete che di adagiarsi in un tranquillizzante passato. "Ma ad ascoltare il cuore spesso si sbaglia". Dopo un lungo e burrascoso corteggiamento, sembrava che tra lei e l'affascinante e imprevedibile Claudio Conforti fosse nato qualcosa di concreto, di serio, l'inizio di un percorso che avrebbe potuto portare verso l'agognata stabilità. Per un attimo, Alice ha creduto di essere approdata in un rifugio sereno. Ma l'imprevisto per lei è sempre dietro l'angolo, pronto a sconvolgerle la vita. Altre volte lo incontra dietro la porta ed ha il più altisonante e celebre dei nomi. Le vicissitudini della vita l'hanno condotta nel più sperduto degli Istituti di ricerca, quello di Domodossola. È proprio lì che Alice continuerà a seguire il suo istinto e imparerà che spesso le fa compiere un passo falso, soprattutto quando incontrerà un affascinante individuo, IL LADRO GENTILUOMO.
"Forse la verità è che siamo tutti buoni o cattivi a seconda delle circostanze. Non per perorare il relativismo, ma come altrimenti giustificare che ognuno di noi, almeno una volta nella vita, abbia cambiato faccia in base al proprio interlocutore? Siamo capaci di grandi slanci e di grande acrimonia, dipende solo dal contesto in cui ci troviamo".

venerdì 26 ottobre 2018

IL LADRO GENTILUOMO

IL LADRO GENTILUOMO
ALESSIA GAZZOLA
Longanesi - giallo - pag. 304


Alice Allevi, finalmente Specialista in Medicina Legale, ha dovuto affrontare scelte difficili sia sul piano professionale che su quello sentimentale. 
Dopo un lungo e burrascoso corteggiamento, sembrava che tra lei e Claudio Conforti, l’affascinante e imprevedibile medico legale con il quale ha condiviso ogni disavventura dai tempi della specializzazione, fosse nato qualcosa. 
Per un attimo, Alice ha creduto finalmente di aver raggiunto un periodo di serenità, almeno al di fuori dell’Istituto di Medicina Legale. Ma in un momento di smarrimento sentimentale chiede un trasferimento. E lo ottiene: a Domodossola. 
Per sua fortuna, o suo malgrado, Alice non avrà molto tempo per indugiare sul proprio destino, perché subito un nuovo caso la travolge. Durante quella che credeva essere un’autopsia di routine, Alice ritrova un diamante nello stomaco del cadavere. 
Una pietra di notevole caratura e valore, ma anche una prova materiale importante per il caso. Per questo, Alice si premura di convocare un ufficiale giudiziario a cui consegnarlo in custodia. L’ufficiale che si presenta da lei è un uomo distinto ed elegante, dai modi cortesi ed impeccabili, e Alice non esita ad affidargli il diamante. Ed è a quel punto che il fantomatico ufficiale sparisce nel nulla e i guai per Alice iniziano a farsi enormi… 

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida