......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

Calendario letterario 2018

lunedì 11 dicembre 2017

Ansia da "cosa regalo"? Arriva il BOT ConsigliaLibro

Siete ancora indecisi su cosa regalare quest’anno a Natale?

Se, come noi, pensate che un libro sia sempre una buona idea,
con il BOT ConsigliaLibro troverete in 90 secondi il romanzo giusto
da regalare a un amico, alla mamma, al fidanzato…

Provatelo subito qui:
(È necessario cliccare su “Inizia” per partire.)
 

venerdì 8 dicembre 2017

Il bosco di Mila di Irma Cantoni



È un romanzo sorprendente che coniuga vari ingredienti: il giallo poliziesco di ambientazione italiana, il mondo supertecnologico degli hacker, il soprannaturale e la filosofia buddhista. A condurre un'indagine, che colpisce dall'inizio l'attenzione del lettore, è la commissaria Vittoria Troisi, personaggio letterario alla sua seconda indagine, dopo "Il cartomante".
Vittoria Troisi è una protagonista multisfaccettata molto interessante. È tante cose insieme. È un poliziotta dedita al lavoro, lontana dalla sua città natale, Roma, e dal quartiere problematico in cui è vissuta. È una single, che guarda al suo aspetto esteriore, si confronta con le altre donne e vorrebbe migliorarsi, nonostante riscuota già un discreto successo con l'altro sesso, che mantiene comunque a distanza.
È una laureata. È segretamente una hacker. È una donna che ha delle visioni. In particolare, ha un'anima guida, Victor, un uomo che ha ucciso in passato e che, per qualche misterioso motivo, la aiuta nelle indagini.
Molto interessanti e ben delineati sono anche gli altri personaggi che ruotano intorno a Vittoria Troisi.
Interessante è anche il caso, quello di una bambina scomparsa nel bosco, Mila, che dà il titolo al romanzo.
Mila appartiene ad una famiglia molto ricca ed influente di Brescia. È una famiglia che nasconde molti, torbidi segreti, familiari e professionali. La ricerca di questa dolce creatura pura, in mezzo a tanto lerciume, diventa l'imperativo al quale Vittoria cerca di dare una risposta. Vittoria vuole ritrovare Mila viva, sana e salva. A guidare Vittoria Troisi, ci sono sensazioni, apparizioni, voci, oltre ai normali indizi frutto di un accurato lavoro d'investigazione.
IL BOSCO DI MILA è un giallo avvincente, ricco di colpi di scena, che racconta rancori mai sopiti che risalgono alla Seconda guerra mondiale e agli anni di piombo. 

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida