......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

lunedì 26 ottobre 2015

La straordinaria vita di Tell Jordan di Francesco Sicheri

Davvero un bel romanzo scritto da uno scrittore di cui ignoravo l'esistenza. Francesco Sicheri ha uno stile accattivante, che ti coinvolge totalmente, mentre racconta la vita e le avventure del misterioso Tell Jordan, grande ed unico amico di Hank, un ragazzo che fa di tutto per il suo amico. La vicenda si svolge a Bloomfield ed ha il sapore di un luogo avvolto nella leggenda.

Bloomfield è una piccola cittadina nel sud del Kentucky, la cui tranquillità viene sconvolta.

Hank è la voce narrante che racconta l'ultima avventura in cui Tell Jordan lo ha coinvolto, una corsa gambe in spalla sulle strade meno battute del Kentucky, durante la quale vengono a galla tutti i segreti di un'amicizia nata nel segno del mistero e segnata da un amore ucciso sul nascere. Tell Jordan è con le spalle al muro e deve fare i conti con il passato che ha tentato di dimenticare, rifugiandosi a Bloomfield.

È un bel romanzo dalla trama avvincente, ricca di colpi di scena.

"Un cuore ferito non può dare retta alla logica."

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida