......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

Calendario letterario 2018

venerdì 12 luglio 2013

Tentazione e Orgoglio di Simona Liubicich

Simona Liubicich torna a distanza di un anno per farci sognare con una nuova storia romance che riprende alcuni dei personaggi del primo romanzo, Seduzione e vendetta, la coppia formata dalla marchesa Costanza Balbi e dal dissoluto ed enigmatico colonnello Simone Aldobrandini Colonna, che nel frattempo hanno formato una famiglia felice.

A sperare di fare altrettanto è un’altra coppia, formata da Lady Lucinda Orrefors, meglio nota anche come la Dama oscura, e dal giovane ufficiale italiano, Guglielmo Cannizzaro, barone di Monterotondo.

Anche la loro è una storia complicata dai loro ruoli professionali. La loro vicenda sentimentale, ambientata nel 1815, ha varie ambientazioni, essendo per così dire itinerante (Parigi, Londra, Roma e altri scenari).

Rispetto al primo romanzo, in Tentazione e Orgoglio, ruotano molti più personaggi, i quali complicano e rendono maggiormente avvincenti le vicende romantiche di Lucinda e Guglielmo. Degni di nota, perché molto ben caratterizzati, sono Jonathan Pelroy, conte di Stenton, e Rosario Irune Navarro Delgado.

Lei, Lucinda, è una figura più attuale e indipendente, nonostante il periodo in cui vive. Ha un passato angosciante e, a tratti, misterioso, ed un lavoro segreto, quello di essere una spietata e letale spia al servizio della Corona inglese. 
Il suo obiettivo è carpire informazioni sui piani di Napoleone, ma sul suo cammino, a complicare il suo lavoro, compare Guglielmo Cannizzaro e  tutto cambia. 
Lucinda riacquista il suo lato umano, quello che la rende debole, perché ha a che fare con i sentimenti.

Simona Liubicich si è superata con Tentazione e Orgoglio, regalando alle sue lettrici una figura femminile dominante e delle complesse vicende sentimentali che sanno appassionare e rapire il cuore.


Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida