......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

Calendario letterario 2018

venerdì 12 luglio 2013

Io non sono come voi di Italo Bonera

Tutto ciò che non va bene nel mondo oggi viene proiettato  in un fantascientifico futuro con Italo Bonera.
È il 2056 ed esistono ancora corruzione, abusi di potere, omertà, immigrazione clandestina, insieme a violenza, sesso e morte.
Agisce un personaggio che resta senza nome. È un insegnante che, per futili motivi o meglio senza un reale motivo, viene arrestato ed entra in un tortuoso sistema, ne resta intrappolato e lui non può fare altro che sperare di fuggire, anche a costo di fingersi un vegetativo per mesi, per non destare sospetti e per pianificare per se stesso una nuova, possibile, libertà.
Nella finta Democrazia, un regime totaldemocratico del futuro, il protagonista viene trasformato in un mercenario della Direzione Terza del Direttorato e qualcosa nella sua anima si spezza per sempre. La sete di vendetta si impossessa di lui e continua a cambiarlo. Non sarà il sangue versato a placare la sua anima.
Lo stile è incisivo, breve, fulmineo. Il ritmo della narrazione è serrato, avvincente e riserva vari colpi di scena e chiusura ad effetto dei singoli capitoli. La storia, di un uomo normale che progressivamente si trasforma, perdendo la propria umanità e lasciandosi sopraffare dal demone che è in lui, colpisce e fa immedesimare il lettore nel senso di sconforto e di insoddisfazione che alberga nel nostro subconscio.
Nel pessimismo per il futuro, c’è una sorta di energia atavica che spinge il protagonista a pianificare ed agire.
Io non sono come voi è un thriller che parla di un futuro agghiacciante che continua a schiacciare i più deboli e gli individui comuni. Un bel romanzo di fantascienza, made in Italy e finalista del premio Urania 2012, da non lasciarsi sfuggire.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida