......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

LEGGI UN CLASSICO

Ebook in OFFERTA LAMPO

domenica 4 ottobre 2009

Guida alla Trilogia Millennium

Per chi, come me, ha subito il fascino dei romanzi di Stieg Larsson, consiglio questo libro di Guillaume Lebeau.
E' scritto come un viaggio on the road alla scoperta di Stoccolma e dei luoghi dove sono ambientati i romanzi ed i film della serie Millennium.
Non voglio dilungarmi molto. Almeno per una volta.
Il libro è particolare. L'ottica con cui vengono analizzati i luoghi è quella di un francese, autore di thriller e sceneggiatore cinematografico appassionato di letteratura nordica.
Giorno per giorno, quasi come se fosse una sorta di diario di bordo, Lebeau vive a Stoccolma, si muove da un luogo reale all'altro, incontra persone, che hanno conosciuto Larsson, e le intervista. In ogni pagina, confronta le situazioni reali con quelle letterarie del poliziesco che, pur essendo una trilogia, sviluppa una storia che potrebbe essere univocamente. Sfiora i luoghi ed ha quasi miraggi con i personaggi dei libri che anche lui ha amato. E' un modo per condividere la stessa passione con i milioni di lettori.
E poi, anche lui come la totalità dei lettori, si interroga sull'esistenza di un quarto manoscritto ed alla fine ne abozza un ipotetico inizio ...
Interessante. Mi sarebbe piaciuto poter leggere un altro libro di Larsson e forse potrebbe accadere davvero. Molti smentiscono, ma le parole di Larsson ed i suoi progetti sono ancora chiusi nell'hard disk di un computer, da dove, un giorno o l'altro, potrebbe venir fuori il quarto libro della serie, breve, ma con i personaggi che noi lettori abbiamo amato.
Io sono sempre dell'idea che Lisbeth e Mikael potrebbero stare davvero insieme ... anche se si profetizza una psicopatica con tendenze lesbiche anche nel futuro ... mmmh
Il libro ha anche un indice dei personaggi, principali e minori, tutti schedati e con una breve biografia. C'è anche un indice dei luoghi da visitare, l'agenzia che organizza i Tour Millennium e le ricette che sono state consumate dai personaggi dei libri.
Uffa!!! Quando Pupottina è stata a Stoccolma non è riuscita a fare niente di tutto questo. Ecco perché andrà daccapo a Stoccolma, preparando per bene tutto l'itinerario e prenotando tempestivamente il Tour.

15 commenti:

Stefano ha detto...

buona domenica, bellissima ...
un bacio ...

Felinità ha detto...

Dai Pupy, vedi che in fondo il sogno continua, hai da preparare un futuro viaggio con un itinerario tutto particolare, un mondo tuo parallelo a quello di Millenium, mitico! Miaoooooo

Veggie ha detto...

Veramente molto interessante... Vale davvero la pena di darci un'occhiata...

Vele/Ivy ha detto...

Bellooo! Ma lo sai che mi hai dato una bellissima idea per il prossimo regalo a Paolo??

Anonimo ha detto...

Grazie per la visita...
Domani o domani dopo vado il libreria per acquistare il libro.
A proposito cosa significa TDF?

Non sono un cybernauta.
Giovenale

Anto ha detto...

Molto interssante anche questo! Mi sa che lo leggerò^______^! Buona domenica Pupottina

Pupottina ha detto...

* Anonimo: TDF sta per "Tipa Da Feste" ... e poi è una lunga storia ... la trovi sparsa per il blog... è una mia amica, di cui racconto l'avventurosa vita sentimentale

lella ha detto...

ahahah ho letto la risposta al commento di Anonimo.
"La trovi sparsa x il blog? è pieno il blog di questa storia simpaticissima;poveretta come farà ad andare a ritroso x capire da ke punto inizia la storia.
Sai ke ti stavo un pò invidiando?Vedo ke riesci a produrre tantissimo,ma come fai?
Io faccio veramente fatica a star dietro ai post e anke quando riesco a preparare una bozza ,poi puntualmente mi ritrovo in ritardo con l'altro nuovo :-(
un bacioneeeeeeeeeeeeee
t.v.b.
Lella

il monticiano ha detto...

Spero solo che non venga rovinata l'atmosfera e il brivido dei libri di Larsonn.
Piacerebbe anche a me leggere un quarto suo libro.

Stella ha detto...

La tua guida alla trilogia mi ha convito sempre di più: devo iniziare a leggerla :)

Buon inizio settimana

Vittoria A. ha detto...

Ciao Pupottina, io ho appena iniziato Uomini che odiano le donne! Sono riuscita a passare a farti un saluto e mandarti un abbraccio! :D

Paola ha detto...

Dalla recensione si prospetta interessante!!!
Wowowow!!!
Un altro viaggio in vista????
Benone!!!
Ciao Pupottina grazie della visita... buona notte e buon inizio settimana... bacioni

enne ha detto...

In questi giorni è nelle sale il secondo episodio della saga di Larsson.
Ieri mi stavo giusto chiedendo se fosse all'altezza di "Uomini che odiano le donne".

Ho appena fatto il test su fb.
Risultato: Pupottina. :-)))
davvero. :-)

casasplendente ha detto...

Ciao Pupottina poi mi raccomando devi scrivere reportage dettagliato con foto incluse ;-)
Ho visto al cinema La ragazza che giocava con il fuoco , devo dire molto più bello del primo, anche se bisogna leggere il libro per comprendere alcune parti che vengono saltate.
Baci

Titti ha detto...

vorrei leggerlo... appena ho cominicato a leggere "gli uomini che..." finalmente...

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida