......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

domenica 10 aprile 2016

Quelle belle ragazze di Karin Slaughter


CAPELLI BIONDI, OCCHI AZZURRI è un ottimo prequel che espone gli antecedenti di una storia thriller, destinata ad appassionare e sconvolgere il lettore. KARIN SLAUGHTER, nel mystery investigativo, QUELLE BELLE RAGAZZE, riprende gli eventi lasciati in sospeso in quel piccolo, ma interessante, ebook e narra le complesse vicende dopo la misteriosa scomparsa della bella e dolce Julia.

Come tutte le scomparse, anche quella di Julia ha lasciato un vuoto nella sua famiglia, che non riesce più ad essere unita e felice, come un tempo. La scomparsa di Julia l'ha disgregata. A distanza di vent'anni, i genitori si sono prima separati, poi il padre si è suicidato per il dolore e l'ossessione di non riuscire a riportare a casa la figlia scomparsa. Anche le due sorelle di Julia, Claire e Lydia, sono cresciute e si sono allontanate, tanto da non conoscono più le rispettive vite. Non si parlano da quasi quindici anni. Una è un'ex tossicodipendente e madre single, l'altra una ricca donna alcolizzata che mal gestisce la rabbia.

Il mistero di Julia torna a sconvolgere le vite delle due sorelle che si ritrovano unite a voler indagare sulla sua scomparsa. Il mistero di Julia sembra essere legato a quello di un'altra ragazza della zona, il suo corpo è stato stuprato ed orrendamente mutilato.

KARIN SLAUGHTER conduce il lettore in una feroce storia di violenza sulle donne, narrata con una tecnica magistrale che alterna colpi di scena a suspense. A rendere ancora più interessante questo romanzo di KARIN SLAUGHTER è la sua capacità di descrivere dettagliatamente gli eventi, tracciando anche approfonditi ritratti psicologici dei personaggi.

È un ottimo thriller psicologico che ritrae gli aspetti più crudi del male.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida