......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

giovedì 11 settembre 2014

Gli autori Longanesi a Pordenonelegge


Giovedì 18 settembre

Ore 17.00 – Pala Provincia. “Quando la filosofia incontra la narrazione”. Dialogo con i filosofi SIMONE REGAZZONI e GIULIO GIORELLO sulla fanta-filosofia. Quando la filosofia si mescola alla finzione nasce un nuovo genere letterario in cui la riflessione filosofica si affianca a sparatorie e inseguimenti automobilistici. Attraverso il suo romanzo, Abyss, il teorico della “pop-filosofia”, Simone Regazzoni dialogherà con Giulio Giorello sui rapporti tra narrazione e filosofia, addentrandosi nei meccanismi del romanzo di genere e dell’uso della cultura pop.

Sabato 20 settembre

Ore 10.30 – Palazzo Montereale Mantica. L’esordiente danese SIMON PASTERNAK sarà per la prima volta in Italia per presentare il suo romanzo d’esordio Le zone morte, caso editoriale in Danimarca premiato dalla Danish Crime Writer’s Academy. 
Un thriller ambientato durante la seconda guerra mondiale che diventa il pretesto per una profonda esplorazione delle menti dei giovani nazisti e le conseguenze del sistema perverso di cui hanno fatto parte.
Presenta l’incontro Alberto Garlini.

Domenica 21 settembre

Ore 15.30 – Piazza S. Marco. Attraverso la lettura dei diari inediti di Tiziano Terzani dal titolo Un’idea di destino, ANGELA TERZANI STAUDE e Àlen Loreti raccontano, a dieci anni dalla sua morte, vent’anni di viaggi del grande giornalista. Una storia di coraggio e di solitudine intellettuale in cui le esperienze del reporter si mescolano a quelle di Terzani uomo, padre e marito.
Ore 16.00 – Teatro Verdi. GIANCARLO GIANNINI presenta in anteprima nazionale la sua autobiografia Sono ancora un bambino. Uno degli attori più celebri del cinema contemporaneo si racconta per la prima volta, rivelando una creatività incessante e soprattutto senza limiti. Rappresentante di una grandissima tradizione di attori italiani, Giancarlo Giannini non è soltanto una fonte inesauribile di memorabili aneddoti, ma è un uomo animato da profonde riflessioni sulla vita e sulla morte, sul proprio mestiere da sempre affrontato con perfezionismo, sulla notorietà e sull’ostinata volontà di farne a meno.
L’incontro sarà presentato da Gloria De Antoni.

Ore 19.30 – Pala Provincia. “I dettagli del diavolo”. Alcuni crimini non sono come gli altri. In un delitto la violenza e la crudeltà sono degli uomini, ma i dettagli appartengono al diavolo. Svelando in anteprima alcune atmosfere e tematiche del nuovo e attesissimo romanzo Il cacciatore del buio, in uscita alla fine di settembre, DONATO CARRISI accompagnerà il pubblico alla scoperta di questi dettagli attraverso un percorso adrenalinico fatto di parole, suoni e immagini.

Ore 19.30 – Ridotto del Teatro Verdi. PEPPI NOCERA, uno tra i più importanti autori televisivi degli ultimi vent’anni, presenta il suo primo romanzo La presentatrice morta, un libro sulla tv che cambia tra sotterfugi, tradimenti, passioni e rancori. 
Sul palco insieme a lui Alessandro Robecchi.
Conduce Chiara Lico.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida