......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

Aspettando HALLOWEEN 2017

mercoledì 18 settembre 2013

Uno splendido disastro di Jamie McGuire

Jamie McGuire è una delle scrittrici più controverse del momento. 
Il suo UNO SPLENDIDO DISASTRO è un romanzo che ha diviso la critica che, come al solito, si aspetta un tipo di storia, ma appena c’è un tocco di originalità o di novità inizia a darle contro.

Anche io, devo essere sincera, mi aspettavo il solito tipo di storia, che avrei comunque letto con piacere, ma, avendo riscontrato elementi di novità, ne sono stata favorevolmente colpita. 

In una storia d’amore stile Twilight, ma senza il paranormale, trovare scene di combattimento alla Fight Club o alla Warrior, è davvero insolito, ma non per questo ne preclude il romanticismo. Anzi, forse ne risulta incentivata l’intensità con la quale ci si predispone a interiorizzarla. 

Per le amanti delle storie young adult, forse è una componente che stona, se la si legge pensando alla proprie esperienze adolescenziali, ma è proprio qui che, secondo me, si dovrebbe consolidare il gradimento, poiché tutte abbiamo tra i nostri primi amori ragazzi irrequieti, irruenti, etichettati, a primo impatto, come sbagliati.
Lui, Travis, non è il classico principe azzurro della favola, ma è sicuramente più credibile e reale, soprattutto per il target di pubblico cui il libro è indirizzato. Nel romanzo, c’è anche la classica figura del principe azzurro, Parker, cui la protagonista rivolge, per un periodo, le sue attenzioni, ma non può e non vuole mai rinnegare l’attrazione che la spinge verso Travis. Entrambi hanno questioni irrisolte. Lei, in particolare, è quella che, se vogliamo parlare di “superpoteri” in senso metaforico, ne ha da vendere e sarà in grado di dimostrarli al pari di lui, in scene con giochi d’azzardo. Perciò, ognuno dei due è “splendido” nel suo ambito. Proprio per questo, sono una coppia, insolita, chiacchierata, ma che tende a compensarsi, risultando perfetta.

Lui è come tutti i fidanzatini adolescenziali, ossia molto molto geloso. 
Lei, Abby Abernathy, è la classica ragazza perbene che vive le sue prime esperienze con il ragazzo più chiacchierato della scuola, attuando la missione impossibile di cambiarlo, almeno un po’. 

È una storia adolescenziale e romantica, con tutti i pro e i contro che hanno questo tipo di amori che si vivono in maniera più intensa che nell’età adulta, avendo anche tutt’altro tipo di approccio e di esigenze. 
È una storia in cui ci si identifica, nonostante qualche situazione sia particolarmente insolita e improbabile. Comunque è un bell’inizio.


Attendo con impazienza il seguito il 17 ottobre, IL MIO DISASTRO SEI TU      

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida