......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

Aspettando HALLOWEEN 2017

lunedì 4 marzo 2013

Le sorelle dell'oceano di Lucy Clarke

Una copertina così bella da sembrare un dipinto. Un titolo al plurale.

Perché nella copertina c’è solo una donna?

La risposta si trova nella sinossi.

La tranquilla vita di Katie viene sconvolta dalla notizia del suicidio della sorella, Mia.

Era in viaggio, ma Katie non sapeva che fosse a Bali. Perché era lì?

Le loro ultime parole, scambiate frettolosamente al telefono, erano state un litigio. Poi più niente, fino alla notizia della tragedia.

Inizia così una storia profonda su ciò che ci unisce, ma che, a volte, può anche dividerci.

È un dramma famigliare che scava in profondità nell’animo umano, rivelando segreti di famiglia, con uno stile fluente, caratterizzato da sensibilità e delicatezza. 
Narrare l’angoscia, il tormento, il senso di colpa con un velo di poesia, come ha fatto Lucy Clarke nel suo primo romanzo, ne denota l’intelligenza e la bravura. Nel corso della narrazione, il romanzo diventa sempre più avvincente, man mano che vengono ricostruiti i tasselli del puzzle, composto da varie esistenze e che portano fino alla tragedia.

L’angoscia della protagonista Katie, la quale decide di ripercorrere, attraverso le pagine del diario, le tappe del viaggio che ha portato sua sorella alla morte, si fonde, mentre si alterna, con il percorso di Mia che cerca di trovare il suo posto nel mondo, dando un senso alla sua vita.

La narrazione alterna capitoli incentrati sul viaggio di Mia, intenta a compilare le pagine del suo prezioso diario, con una grafia ordinata ed elegante, a quelli in cui Katie cerca di comprendere il motivo che ha spinto sua sorella al suicidio. Katie, così facendo, cerca di superare il senso di colpa che l’affligge, perché, durante l’ultimo litigio con Mia, le parole, che erano volate tra loro, erano proprio quelle che non le avrebbe mai voluto dire.

Due esistenze, due piani temporali, un unico viaggio per affrontare ombre, segreti e dolore.

LE SORELLE DELL'OCEANO lascia il segno in chi lo legge. 
È uno stupendo bestseller che vi consiglio.

Il video creato da Pupottina
http://youtu.be/pfIlHF-hV3k
 

2 commenti:

Adriano Maini ha detto...

Veramente evocativa l'immagine di copertina!

Titti ha detto...

Sembra interessante... e la copertina è davvero bellissima...

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida