......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

OFFERTA LAMPO

lunedì 9 maggio 2011

Il diavolo in corpo di R. Radiguet

Cari Amici Blogger,
quello che vi propongo è un romanzo molto breve, con pochi dialoghi e molte sequenze narrative e riflessive. Non è male.
Anche a questo libro di Raymond Radiguet do come VOTO 7,5

Chi non ha letto questo libro ed ha intenzione di farlo, non continui a leggere, perché nel commento di seguito, Pupottina svelerà molte parti del libro, unicamente per stimolare un dibattito con chi lo ha già letto.

Non lo so se mi devo definire troppo buona per il voto che ho assegnato a questo libro. Non è scritto male, forse lo è solo l'idea d'amore proposto che è totalmente sbagliata. Chiarisco che non è sbagliata la coppia giovane adolescente e donna sposata, poiché lei non è molto più grande di lui. A quei tempi, le donne si sposavano molto giovani. Ad essere sbagliata nella visione di Pupottina è l'amore totale e devoto che lei dà a lui, che la ripaga con un amore egoistico e che le porta sofferenza. E' vero che i personaggi soffrono entrambi, ma sicuramente è lei quella che soccombe e che non potrà rifarsi una vita. Nonostante tutto lei, Marta, riesce a lasciare al marito in dono il figlio avuto dall'amante di cui è rimasto sempre ignaro. Al marito tradito è rimasto il senso di un amore assoluto che lei ha avuto verso di lui.
Non tutti alla fine sono stati felici e contenti. Certo è che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose.

Voi, che cosa ne pensate?
L'avete letto? Com'è la vostra visione dell'amore?
Può coincidere con quella vissuta da Marta e dal suo giovane amante?

9 commenti:

Rosa ha detto...

ciao Pupottina grazie per la descrizione di questo libro, non l'ho letto, ma da quello che dici e' una storia abbastanza vera e comune, succedeno spesso anche nella vita reale, queste situazioni, ogni rapporto e' diverso, ognuno prende quello di cui ha bisogno, l'importante che la situazione vada bene ad entrambi, non ci obbliga nessuno a subire o soffrire, ce ne assumiano le responsabilita'nel bene e nel male, l'amore l'intendo come un dare e avere, ma capisco che tante volte ci troviamo di fronte a persone egoiste e ci adattiamo per non perderle, ma e' amore o dipendenza? L'amore dovrebbe essere gioia serenita', se viene a mancare questo diventa un peso enorme da sopportare, penso.)ciao grazie buon inizio settimana rosa

tiziana ha detto...

Con mio grande dispiacere non leggo molto. In passato riuscivo a leggere di più. Buona giornata cara

Ernest ha detto...

allora me lo procurerò!
un saluto

L'armadio del delitto ha detto...

Qual'è la mia visione dell'amore? Aspetta che vado a scrivere un saggio di 895 pagine e te lo mando!

Soledoro ha detto...

Ciao, Pupottina! Divertente , interessante, il tuo blog.
Non ho letto il libro, mi prenderei due ore per farlo, se lo trovo piacevole...
Trovo sbagliata l'idea del'amore totale che porta fino all'annullamento della propria persona.
L'amore è bello quando si vive in piena libertà, senza condizionamenti.
Purtroppo, in pochi abbiamo la fortuna di vivere una relazione del genere, quasi tutti cercano nel'amore la risposta ai propri bisogni.

Maraptica ha detto...

Ora ho una pila di libri in fila in arretrato da paura... ma non lo scarto a priori! Grazie cara ;)

Lina-solopoesie ha detto...

PUPOTTINA CIAO.
Non ho letto il libro ,ma ti dico come la penso io :Molte volte e in certe situazioni ,l'amore fa portare a trascurare noi stessi per dare il meglio di noi all'altro per lo meno questo è ciò che fa chi vive l'amore nel vero senso della parola,ciò a volte turba e nuoce alla serenità personale , ma penso che quando l'amore nuoce alla serenità alla coppia è sempre un amore sbagliato.
Ebbene bisogna anche trarne le conseguenze opportune.
La persona che si ama è importante, ma noi lo siamo ancora di più,equivale la serenità prima di tutto!Però tenendo presente Pina che vale sempre la pena essere innamorati.
ciaooooo LINA

Lina-solopoesie ha detto...

PUPOTTINA CIAO.
Non ho letto il libro , Ma ti dico la mia:l'amore fa portare a trascurare noi stessi per dare il meglio di noi all'altro per lo meno questo è ciò che fa chi vive l'amore nel vero senso della parola,ciò a volte turba e nuoce alla serenità personale
ma penso che quando l'amore nuoce alla serenità alla coppia è sempre un amore sbagliato?
Ebbene bisogna anche trarne le conseguenze opportune, la persona che si ama è importante ... ma noi lo siamo ancora di più, ma la serenità prima di tutto!Però tenendo presente Pina che vale sempre la pena essere innamorati. ciaooooo LINA

Mirella ha detto...

Ciao carissima!!!
Un bacione^_^

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida