......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

LEGGI UN CLASSICO

Ebook in OFFERTA LAMPO

domenica 10 aprile 2011

Il ballo del Conte d'Orgel, Radiguet

Cari Amici Blogger,
quest'autore, Raymond Radiguet, l'ho scoperto per caso e, sebbene con difficoltà, mi sono adeguata al suo modo di raccontare con pochi dialoghi, ma con molte sequenze descrittive e riflessive.
Non mi ha delusa.
Le sue storie d'amore sono intense, ma con attimi infinitesimali di felicità che a malapena si assapora o si comprende. Per lui, l'amore deve essere stato un lampo che ha travolto tutta la sua esistenza e non deve averlo compreso nella sua essenza totalizzante.
VOTO 7,5

Chi ha intenzione di leggere il libro, è bene che si fermi qui.---------------------------------------------------
Chi lo ha letto, può continuare a leggere e commentarlo con me.


Francesco è il personaggio che vive una passione intensa soltanto nella sua testa, non essendo consapevole di essere corrisposto. Lei, Mahaut, soffre e si strugge per amore fino ad ammalarsi. Lei si sente colpevole. Non può amare l'uomo che la attrae, fisicamente ed intellettualmente. Non può amarlo perché è il migliore amico di suo marito. Il marito ad un certo punto nota anche la tensione che si crea fra i due che cercano di dissimularla soltanto perché non sanno di essere reciprocamente corrisposti nel loro sentimento che, tuttavia, non diventa mai fisico e carnale, rimanendo platonico, qualcosa di sognato. I due innamorati cercano di rinnegare e cancellare ciò che li affligge. Non vogliono dare importanza a ciò che potrebbe essere se rivelassero l'intimità dei loro pensieri. Non vogliono distruggere le loro vite. Non vogliono fare un torto alla persona che li unisce e li divide, rispettivamente l'amico e marito.
Il ballo, che il marito decide di organizzare per risollevare il morale della moglie, non si svolgerà mai, ma rimarrà nell'area. Quando Mahaut rivela al marito ciò che lui sospetta, cioè l'amore per l'amico, lui reagisce in maniera inaspettata e non le dà quasi retta, così che lei si sente non compresa e spiazzata dalla sua incredulità che la fa sentire più una pazza che un essere preda di una passione. Questo finale è spiazzante ... l'amore resta in sospeso, come la vita dei personaggi. Troppe volte accade questo nella vita reale ...

Voi, l'avete letto?
Cosa ne pensate?

Un'amore vissuto così è reale o soltanto immaginato?

11 commenti:

Strawberry ha detto...

il tuo blog mi sembra davvero interessante...me lo sono spulciato e ho impegato un pò per leggere i profili di tutti i partecipanti alla vicenda di Tdf..wow! che storia! ^^
Questo libro poi non mi sembra male...ci faccio un pensierino...
garzie per essere passata da me...a presto! :-)

Erika ha detto...

Ciao Pupottina!
Sono appena ritornata da Madrid, se hai bisogno di consigli poi pubblicherò il diario di viaggio. Serena domenica e grazie delle tue visite.

riri ha detto...

..un amore di altri tempi..può succedere e non tutti si farebbero degli scrupoli a viverselo, dipende dalla coscienza e dai sensi di colpa, penso sia da leggere..
Cara A. sto leggendo "Io confesso, di
Grisham", l'hai letto? Sono all'inizio, ma è intrigante.
Un bacio

Vele Ivy ha detto...

Quante scoperte libresche faccio con il tuo blog! Questo proprio non lo conoscevo.

Francy274 ha detto...

Tipico di Radiguet, i suoi personaggi vivono amori e gelosie tormentate, rinchiusi nell'incapacità di vivere una passione.
Dubito che l'amore fra un uomo e una donna sia mutato nel tempo, cambiano i costumi ma non i sentimenti, per quanto ci sembra che sia così. Ognuno vive questo sentimento in base al proprio sentire. Ancora oggi c'è chi si tormenta davanti a una simile situazione, così come allora c'era chi non ne teneva conto e viveva la passione senza porsi troppi scrupoli.
Buona Settimana ... Donna dai mille enigmi ^____?

Felinità ha detto...

Di Radiguert ho letto il Diavolo in Corpo , notevole .... dalla tua discrezione mi intriga molto anche questo ..... rimedio presto miaooo

Emanuele Secco ha detto...

Bene... meno male che hai messo l'avviso anti spoiler :-) Certo che se andassi dietro a voi, cari miei, non la finirei più di aggiungere libri alla lista che ormai è diventata chilometrica.

E.

Kylie ha detto...

Un voto alto. Grazie per l'indicazione.

Un bacione cara

Buona settimana!

riri ha detto...

Un bacio cara A.buon inizio settimana a te ed a Kevin. Passato un buon wuikend?
Se ti piacciono i libri sull'inquisizione, come ti scrissi, ho letto Q. ed è straordinario, trattasi di un librone in tutti i sensi:-)

Adriano Maini ha detto...

La Sellerio sa scegliere bene i suoi autori, per cui credo si tratti di un romanzo interessante, perché dovrebbe trattarsi di una storia resa in modo non banale.

Titti ha detto...

vorrei leggere qualche storia d'amore...

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida