......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

... ... ... Novità ... ... ...

Fino al 30 aprile

domenica 20 febbraio 2011

n. 1044 - Fiori nella pioggia di R. Pilcher

Cari Amici Blogger,
ecco finalmente il racconto che dà il titolo alla raccolta di Rosmunde Pilcher. E' proprio Fiori della pioggia il modo in cui la Pilcher definisce i protagonisti di questo suo racconto d'amore, Lavinia e Rory. Questo racconto è un viaggio di ritorno verso il passato e un amore che non è mai stato vissuto. Forse sono gli amori migliori, quelli che restano idealizzati, sognati e mai consumati, per cui sempre ci si interroga su "come poteva essere se ...".

Chi non ha letto questo racconto ed ha intenzione di farlo, non continui a leggere, perché nel commento di seguito, Pupottina svelerà molte parti, unicamente per stimolare un dibattito con chi lo ha già letto.

Lavinia decide di tornare dove aveva vissuto da giovane per incontrare la madre malata e in fin di vita dell'unico grande amore della sua vita. Il viaggio e lungo e pieno di incontri che le rivelano parte della storia futura, accennano al ragazzo, che tanto le piaceva, ormai diventato uomo e diventato un uomo freddo, assente nella vita della madre malata e non interessato a rapporti seri. L'imprevisto, che Lavinia non si aspetta, è nascosto dietro la porta d'ingresso della casa che sta cercando. Ad aprirle è proprio lui, Rory, l'uomo che le è stato definito nel peggiore dei modi, ma che in realtà non lo è. Anche lui non l'ha mai dimenticata ed è questo il motivo per cui non ha mai voluto nessun'altra donna nella sua vita. Pupottina lo sa che questo racconto è troppo romantico. Ma il meglio arriva proprio quando lei incontra la madre di lui che, come per miracolo, la riconosce. Questo è un segno del destino che non è da sottovalutare e per questo la loro storia correrà sullo stesso binario e nessun saluto avrà l'aria di essere l'ultimo e quello definitivo.


Voi, che cosa ne pensate?
L'avete letto?
Vi è bastato un bacio per innamorarvi o ci è voluto molto di più?

10 commenti:

Gabe ha detto...

sai che ti dico ora che ho letto il tuo riassunto mi viene ancora più voglia di leggerlo
ciao

Ellys...o meglio Martina ha detto...

A me è bastato molto meno di un bacio...dopo uno sguardo intenso mi sono resa conto che ero già cotta di lui.

UIFPW08 ha detto...

Ho imparato a camminare sulla neve senza lasciare impronte perche l'amore mi ha fatto sempre volare, e se solo me lo scordo, so che tornerò a sprofondare.
Una buona settimana Pupottina,
Maurizio

Lina-solopoesie ha detto...

si, assolutamente si! ci si può innamorare solo col bacio ...certi baci, non si scordano. perchè il bacio è il contatto più dolce che e esista, non si prova piacere, si percepisce solo la pura vicinanza di Lui/Lei..il profumo, la morbidezza. il bacio sembra fermare il tempo e ttutto attorno scompare, come se stessimo sospesi nell'aria..bè, l'amore inizia ad agire...il bacio è la scintilla... un bacio è qualcosa di intimo nella coppia... ma di certo non parte tt da la... forse è a goccia k fa trabocare il vaso delle eozioni. ma... innamorarsi col bacio, con uno sguardo non è uguale è attrazione. Poi la persona va conosciuta in tutte le sue svirgoletttature e amarle..
CIAOOO LINA

Lady Boheme ha detto...

Ciao tesoro, sono d'accordo sul fatto che gli amori migliori sono quelli che abbiamo soltanto sognato e mai concretamente vissuto, sicuramente ci si può anche innamorare con un solo bacio, ma deve accendersi la famosa... scintilla!!!! Un abbraccio e felice giornata ^_______^

Galatea ha detto...

Ho tutta la collezione della Plcher e se devo essere sincera non tutti sono belli, ma questo che hai scelto "I fiori della pioggia" secondo me è il più bello.

Adriano Smaldone ha detto...

we we pupottina dopo tanto tempo ti vengo a trovare. Ci sono tanti problemi da risolvere che non sto a spiegare. Per wuanto riguarda il libro sono gia impegnato con "terroni" molto interessante e bello. Parla del Regno delle 2 Sicilie "il mito" si fa per dire molto bello. comunque di questo ne terrò conto. Baci Adriano

Paola ha detto...

Sicuramente si... ci si può innamorare solo con un bacio specie se quest'ultimo è dato con passione :-)))
Eppoi sai che ti dico???
L'anno scorso quando mi son fermata a casa per l'influenza il mio ditino pigiava spesso sui vari canali della tv... e guarda caso ho beccato una serie di films proprio di Rosmunde Pilcher... e me li son gustata non dico tutti ma una buona parte...
Ciao Pupottina cara un abbraccio grande per augurarti buon proseguimento di settimana... baciotti!!!

riri ha detto...

Cara A. a volte per innamorarsi basta un bacio, ma penso sia sempre legato all'età in cui si vive l'amore..La prima volta, quando si è giovanissimi è così..poi il tempo fa cambiare e spesso si chiede molto, credo che il segreto sia nella reciprocità, in tutti i casi, non è escluso che ancora oggi possa bastare uno sguardo, una corrente che serpeggia dall'uno all'altra...
Libro interessante da leggere, fammi sapere cosa ne pensi dell'ultimo di Eco.Baci

Titti ha detto...

sembra interessante...

come stai?
io sto meglio...in questi giorni non fa freddo...

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida