......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

martedì 5 aprile 2016

Sorella di Rosamund Lupton

Rosamund LUPTON esordisce con SORELLA. Di questa scrittrice, ho già letto ed apprezzato NEL LIMBO, un romanzo altrettanto sconvolgente ed interessante. Ma SORELLA ha saputo imprigionarmi tra le sue pagine, forse anche di più. Mi sono ritrovata nei ragionamenti e nelle riflessioni della protagonista. Ho ritrovato rivalità e scontri, ma anche paure e ansie del rapporto tra sorelle. È una storia perfettamente riuscita, soprattutto per l'analisi psicologica condotta sui due personaggi femminili principali, Bea e Tess.

È Tess a volatilizzarsi. È Bea ad ostinarsi a cercarla.

Nonostante i normali scontri tra sorelle, troppo diverse, dopo il ritrovamento del cadavere di Tess, Bea decide di lasciare New York per trasferirsi nell'appartamento della sorella e indagare da sola sul caso, archiviato frettolosamente come suicidio. 
Bea sa che Tess era troppo esuberante, esplosiva e solare per togliere la vita a sé e al figlio di cui era in attesa. Il suo compagno, un professore universitario con il quale Tess aveva una relazione clandestina, forse non voleva dover modificare il suo stile di vita agiato per assecondare le impulsività e i desideri romantici della sua bellissima studentessa. Forse però c'è anche dell'altro da portare alla luce e Bea è pronta a scoprire chi ha fatto del male a sua sorella.

È un romanzo eccezionale, dalla prima all'ultima pagina: intenso, introspettivo, coinvolgente. È un mystery-thriller molto interessante, che inizia lentamente per poi trasformarsi con l'utilizzo di uno stile conciso e spezzato ed un ritmo serrato, fino allo sbalorditivo finale. È un giallo psicologico in grado di sconvolgere ed appagare anche i lettori più esigenti e gli appassionati di thriller.   

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida