......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

lunedì 25 aprile 2016

La strana morte del signor Benson di S.S. Van Dine




Il critico letterario, noto con lo pseudonimo di S.S. Van Dine, quando ha deciso di cimentarsi con la narrativa poliziesca, mettendo a frutto la sua erudizione e le sue doti analitiche, ha fatto subito centro, creando uno dei personaggi più interessanti dei classici del giallo di sempre, il celebre Philo Vance.

Con LA STRANA MORTE DEL SIGNOR BENSON arriva l'esordio del protagonista Philo Vance, investigatore dilettante che affronta ogni indagine come una sfida intellettuale. La notorietà del personaggio cresce anche grazie agli adattamenti cinematografici.

In questo primo caso per Philo Vance è già alle prese con un intricato omicidio. Quando Alvin H. Benson viene trovato assassinato dalla governante, il procuratore distrettuale Markham e la polizia, con le loro capacità così limitate, fanno quello che possono. 
Il caso è troppo complicato. Serve una mente superiore. Per decifrare un omicidio simile, destinato a rimanere negli annali della storia del crimine, occorre un detective all’altezza dell'indagine e S.S. Van Dine ci mostra subito di che pasta è fatto Philo Vance che è un investigatore pronto a fare scuola. Lui è il solo a saper unire il suo genio deduttivo con un sapere sconfinato. 
Geniale, avvincente, coinvolgente: è indubbiamente un grande classico e un ottimo primo giallo per iniziare una serie che riesce a rimanere ancora attuale nelle tematiche e nelle metodologie narrative.
 

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida