......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

Aspettando HALLOWEEN 2017

martedì 12 febbraio 2013

L'enigma dell'ultimo apostolo di Scott Mariani

Cosa accadrebbe se James Bond incontrasse Jason Bourne? E se nella storia, oltre allo spionaggio, ci fossero anche un po’ di riferimenti storici?
Me lo sono chiesta e ho trovato la risposta. Si chiama Scott Mariani ed è il creatore di Benedict Hope (già il nome potrebbe solleticare l’immaginazione) o meglio della serie di libri, bestseller, che hanno Ben Hope, un ex maggiore dell’esercito, come protagonista. Un uomo dal passato che emerge a frammenti, schivo e riservato, ma abile in qualsiasi cosa.
In L’enigma dell’ultimo apostolo, il protagonista Ben Hope ha deciso di tornare ad essere un semplice studente di teologia, riprendendo gli studi da dove, anni prima, li aveva lasciati. Ben Hope è un 38enne, in forma ed attraente, che vive vari conflitti interiori, dovuti a svariate cause (in primis la perdita prematura della moglie, morta assassinata). La sua situazione di dolore lo porta ad avvicinarsi a Dio e a cercare con lui un dialogo finalizzato a trovare le risposte che cerca.
È un personaggio complesso e multi sfaccettato che conquista il lettore per le sue capacità fisiche, tattiche, ed ovviamente perché, dietro la corazza, ha anche un cervello e lo sa usare all’occorrenza.
Quando Zoë Bradbury, 26enne archeologa biblica di fama internazionale, entra nel mondo degli scomparsi, il padre pensa subito a Ben Hope per rintracciarla. Quella che sembra un semplice allontanamento volontario nasconde segreti che mettono in discussione l’intera storia della cristianità. Ben non può certo rifiutarsi e viene così coinvolto in una frenetica corsa contro il tempo non solo per salvare la vita di Zoë, ma anche per sventare una cospirazione di fondamentalisti religiosi, il cui obiettivo è mettere il mondo intero sotto ricatto. Dalle isole greche agli Stati Uniti, dall’Inghilterra a Gerusalemme, la caccia si sviluppa su più fronti e Ben Hope è l’uomo d’azione che vive sul filo del rasoio, cercando di risolvere ogni soluzione che necessiti il suo intervento.
Gli ingredienti di questo thriller sono: l’eroe, complesso, misterioso, carismatico; la trama elaborata, ricca di colpi di scena; e infine le vere teorie bibliche da cui la fantasia di Scott Mariani ha tratto ispirazione per romanzare questa riuscitissima avventura.
Dopo Dan Brown, il maestro del thriller esoterico sembra proprio Scott Mariani, il quale, per creare il suo eroe, ha dovuto inventare anche dei malvagi di pari livello.

1 commento:

Adriano Maini ha detto...

Utile per dare - in confronto dialettico con le proprie pregresse conoscenze - una rilettura a temi comunque affascinanti.

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida