......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

martedì 2 febbraio 2016

La tomba maledetta di Christian Jacq


Non so più quanti anni sono passati da quando Chistian Jacq mi fece amare l'Egitto, più di quanto ci riuscivano i libri di scuola. A distanza di anni, Christian Jacq, che ha raggiunto il successo mondiale con Il romanzo di Ramses, è tornato con una nuova avventura, narrata in una nuova serie di libri, adatti per tutti, dalla fascia adolescenziale fino agli amanti del perfetto romanzo storico.

Chistian Jacq è più di un semplice appassionato della cultura e della storia dell’Antico Egitto, è uno studioso di archeologia che, grazie alla sua strepitosa vena narrativa, è in grado di far sognare i lettori di tutto il mondo. Questa nuova saga, che inizia con LA TOMBA MALEDETTA, possiede tutti gli elementi che la faranno amare anche dal pubblico che un ventennio dopo torna a leggere i suoi romanzi, lasciandosi affascinare dai misteri dell'antico Egitto.

Il protagonista è Setna, secondogenito di Ramses, un giovane uomo riflessivo, giudizioso e assetato di conoscenza; è uno scriba di grande saggezza, un mago che sa opporsi alle forze del Male, un guaritore che può sanare le ferite del corpo e dell’anima. Dovrebbe, però, anche imparare ad essere un guerriero, difendere l'Egitto dagli invasori alle porte, ma a questo ci pensa già suo fratello Ramesse che è tutto l'opposto di Setna.

La situazione in Egitto diventa esplosiva quando qualcuno riesce a entrare nella «tomba maledetta» e ruba il vaso sigillato che contiene il segreto di Osiride, capace di distruggere ogni cosa e di avvelenare il fuoco, l’aria, l’acqua e la terra. Chiunque abbia compiuto quel furto sacrilego è senza dubbio deciso ad annientare il glorioso regno di Ramses e il Paese intero.

Il giovane Setna si trova a dover risolvere la situazione, ma non è solo. Ad aiutarlo c'è la bellissima Sekhet, figlia di un alto funzionario ed esperta di arti magiche; è la ragazza che riesce a lasciare tutti senza fiato; è anche colei che suscita amore e desiderio in chi la guarda.

Peccato che il romanzo finisca sul più bello. Non vedo l'ora di leggere il seguito per immergermi nuovamente nell'atmosfera suggestiva e misteriosa dell'antico Egitto. LA TOMBA MALEDETTA è un fantastico nuovo inizio.



Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida