......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

sabato 19 dicembre 2015

Un passo dalla morte di Christian Amadeo

UN PASSO DALLA MORTE di Christian Amadeo è un romanzo filosofico di formazione, costantemente proteso a spiegare il senso della vita, dell'amore e della morte. Varie esperienze di vita sono raccontate nelle loro connessioni con la morte, come possibilità di intraprendere percorsi per scoprirne il senso profondo. Si tratta degli eterni opposti, vita e morte, che si fondono dimostrando di poter essere complementari. Vita e morte sono due facce di una stessa medaglia e sono inestricabilmente legate ed intrecciate. Di volta in volta possono essere positive o negative a seconda dei personaggi incontrati nell'arco della narrazione. Abbiamo vari esempi di umanità. Ci sono il semplice impiegato, l'acclamata rockstar, la ragazza alternativa, il samurai, il tossicodipendente, la giovane lesbica innamorata. Come per le loro vite, anche le loro morti assumono varie sfaccettature o possibilità. Tutte le vite sono in un qualche modo anche espressione della morte, finché quest'ultima non sopraggiunge per davvero. Quando si pensa alla vita si ignora la morte, pur non sapendo quanto questa sia vicina e già presente nella quotidianità più ordinaria.

Dalla piena consapevolezza della morte sgorga la vita: nel vero senso della parola, quella vera e autentica.
a volte, bisogna davvero lasciar morire la propria interiorità per farla rinascere. Anche da un’esistenza scialba c'è la possibilità di rifiorire, come in una seconda chance. La morte è sempre ad un passo, come la vita. Tutto scorre parallelamente nella creatività narrativa di Christian Amedeo. Per ogni cosa c'è un filo logico. Ad ognuno dei personaggi spetta il compito di scegliere quale percorso seguire.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida