......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

mercoledì 23 settembre 2015

Scritto sulla mia pelle di Pietro Vaghi


"I figli iniziano amando i loro genitori. Col tempo, li giudicano. Raramente, se non mai, li perdonano." Oscar Wilde


Chi ci spiega cos'è l'amore? Sicuramente è nell'ambito della famiglia che nascono i primi ragionamenti sull'amore, le prime congetture su come sarà la nostra vita futura. La famiglia è l'esempio d'amore che acquisiamo, anche inconsapevolmente e proiettiamo nelle nostre relazioni. È nella famiglia che impariamo ad amare, ma cosa succede quando la nostra è una famiglia disgregata, sfasciata? Se i nostri genitori si separano, noi l'amore dove lo osserviamo? Da chi prendiamo spunto per diventare gli uomini di domani?
Separarsi è diventato qualcosa di semplice, quotidiano, quasi banale, tristemente normale. Ormai lo fanno tutti. I figli come vivono le separazioni?
Nella storia SCRITTO SULLA MIA PELLE, Pietro Vaghi approfondisce perfettamente le dinamiche psicologiche e i conflitti, interiori e sociali, vissuti da un figlio che cresce in una famiglia di separati.
Stefano ha sedici anni e odia la parola normale, soprattutto da quando sua madre se n'è andata di casa. È così che Stefano ha perso il proprio equilibrio interiore ed ora ne cerca un altro, per sopravvivere, nell'età difficile che è il passaggio dall'infanzia all'adolescenza, fino a giungere alla consapevolezza dell'età matura.
Da quando la madre è andata via, ha bisogno di risposte alle sue domande, ma gli sono rimasti il silenzio di un padre, un fratellino pieno di paure e un nonno ammalato di Alzheimer.
Per la prima volta il dolore entra nella sua vita spezzando certezze e sogni (SCRITTO SULLA MIA PELLE).
Inoltre, Stefano ha un segreto. Anche Elisa, la compagna di scuola, l'unica che lo capisce, ha un segreto e forse è proprio per questo che riesce a leggere fino in fondo l'anima del, sempre più tormentato, Stefano.
La loro amicizia "speciale" li aiuterà a combattere le paure più profonde, quelle che scrivono sulla nostra pelle chi siamo veramente.
È un ottimo romanzo di formazione che affronta il problema della crisi dei valori familiari e narra in prima persona i pensieri e le emozioni, il dramma interiore di un figlio di separati. Il romanzo SCRITTO SULLA MIA PELLE svela il mondo segreto di un ragazzo, privato delle sue figure di riferimento, che cerca di farsi carico delle fragilità dei genitori, cercando di scoprire i perché della loro separazione. Contemporaneamente, il protagonista deve scoprire la bellezza dell'amore e l'intensità dei sentimenti, anche quando tutti sembrano andare avanti facendone a meno.
È un ottimo romanzo d'esordio, che parla di giovani, ma è adatto a tutte le età.
È una lettura perfetta, un piccolo capolavoro di un promettente, giovane scrittore che sicuramente continuerà a scrivere libri densi di emozioni e di attualissime verità.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida