......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

Aspettando HALLOWEEN 2017

martedì 12 novembre 2013

La volontà di Dio di Marco Bettini

As salam alayakum



La fede agisce su zone del cervello per le quali la realtà non ha alcuna importanza.



Il titolo è indicativo del contenuto del libro, che non è un saggio religioso, ma un noir scritto con stile e competenza. La volontà di Dio di Marco Bettini è un romanzo molto particolare, che affronta tematiche difficili e che, se non trattate nel giusto modo, rischiano di risultare pesanti o noiose, ma non è questo il caso. Il mistero da risolvere, l’omicidio di un uomo molto ricco e in vista di Bologna, infatti, va ad intrecciarsi con argomenti ostici, come la teologia o la politica, che non solo fanno da sfondo, ma anzi sembrano farne parte essendo cause ed effetti. Un lungo convegno su tematiche religiose, che richiama grandi esperti nella città di Bologna, moderna ed aperta al dialogo interreligioso e interculturale, è l’avvio di un’indagine che si sviluppa su più fronti e con cui deve fare i conti il commissario capo Tommaso Migliori, un personaggio con il quale l’empatia è istantanea. 

Il convegno, oltre ad essere un insidioso evento religioso, è anche un’occasione per molti uomini politici per farsi notare, qualsiasi sia l’obiettivo che ci si prefiggono. In politica, come nell’intima professione di fede o come nel crimine, capire chi sta da una parte e chi dall’altra è sempre complicato e le ambiguità sono all’ordine del giorno. Infatti, oltre al fervore per il dibattito religioso, per i comportamenti e le aspettative dei politici, a Bologna, come potrebbe accadere in qualsiasi altra città del mondo, ci si ritrova a fare i conti con chi, nel momento di rilasciare la sua testimonianza, per un caso o per l’altro, è portato a mentire o a celare qualcosa. Compito di chi indaga, è non lasciarsi ingannare dalle menzogne e controllare sempre tutto, mantenendo la mente perfettamente lucida. Migliori lo sa, ma, a volte, per lui, rimanere concentrato e professionale, può essere quasi impossibile, per via della sua incontrovertibile natura umana. Mentre c’è chi tenta di estirpare il cristianesimo, Migliori combatte instancabilmente per chiarire le dinamiche di eventi che potrebbero travolgerlo e schiacciarlo.

Un bel romanzo, che prende avvio da tematiche religiose, per spiegare le debolezze del singolo individuo e della sua natura umana.


 

1 commento:

Ady ha detto...

...non è il mio genere di romanzo, ma sembra intrigante, un bacio ady
Ubique Chic

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida