......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

Aspettando HALLOWEEN 2017

venerdì 25 ottobre 2013

L’ascensore dei desideri di Ally Blake

L’ascensore dei desideri di Ally Blake è un romanzo rosa, leggero, rilassante e romantico come guardare una commedia sentimentale a tema fiori d’arancio.

Quando il tema è il matrimonio, il lieto fine è garantito e non c’è niente di più piacevole che farsi accompagnare, fra le pagine, dal primo sguardo in poi.


Ally Blake ci racconta la storia, nata in ascensore, fra Paige Danforth e Gabe Hamilton.


Lei è una non ragazza molto romantica che ha già deciso di non credere nel lieto fine ma, nonostante tutto, ha appena acquistato un abito da sposa ad una svendita, quando, casualmente, in ascensore, incontra l’uomo del suo destino, l’affascinante manager dei Chicchi di Caffè, Gabe Hamilton, appena atterrato, dopo un lungo periodo di lavoro in Brasile, e ancora sotto l’effetto del jet lag


Le scintille fra loro esplodono già al primo sguardo, ma nessuno dei due può permettersi di cedere all’attrazione. Non è da loro, troppo perfetti, troppo impegnati, troppo moralmente equilibrati. Ma l’amore ha altre dinamiche e non tutte sono affidate al Destino. Il fatto di vivere nello stesso palazzo, dove l’ascensore va su e giù come gli pare, non li aiuta a continuare dritti, ognuno per la sua strada.

Troppe coincidenze e concause li portano a incontrarsi spesso e a cedere all’attrazione reciproca. L’amore è la seconda tappa obbligatoria e il seguito è già scritto nello scontrino del primo capitolo. Ma le dinamiche della narrazione, fresca e brioso, l’intreccio, rocambolesco e con colpi di scena, e lo stile, spiritoso e giovanile, fanno di questa storia romantica la sceneggiatura perfetta per un film che mi aspetto di rivedere sul grande schermo (dopo averne pienamente visualizzato le fasi nella mia immaginazione, guidata da Ally Blake).   


 

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida