......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

Aspettando HALLOWEEN 2017

giovedì 19 settembre 2013

Ti stavo aspettando di Laura Martini

34 pagine che costituiscono un piccolo gioiello nel quale la scrittrice, che si nasconde dietro lo pseudonimo di Laura Martini, racconta l’essenza sognatrice delle donne. In particolare, la lettrice si trova a simpatizzare con la trentacinquenne protagonista, Lucia, anche lei una donna con l’hobby della lettura, verso la quale ha quasi un accanimento ossessivo. Per lei leggere è vivere storie scritte da altri, lasciando che la guidino anche nella sua vita. Quando la finzione narrativa si confonde con la sua quotidianità, il peccato che sta per vivere comincia ad assumere sembianze perfette e sempre più reali.

Lucia è una donna troppo sola per non lasciarsi attirare dagli elementi reali che le ruotano attorno, come Giorgio, l’aitante giovane pittore che si trasferisce di fronte a casa sua. Guardarlo, sognarlo, desiderarlo, per Lucia, potrebbe diventare un impegno a tempo pieno, trasformandosi in qualcosa di molto meno idealizzato, quando lui se ne accorge.   

Un racconto bellissimo e, nonostante sia breve, riesce a rivelare anche un eclatante colpo di scena, niente affatto prevedibile.

Lo stile è audace, ma mai volgare. La scrittura è raffinata ed elegante nei contenuti e risulta piacevolissima nell’atto della lettura. La storia è sorprendente, avvincente profondamente sensuale.

L’adulterio è il peccato che preferisco e che coinvolge di più nelle storie che pretendono di essere romantiche e fortemente erotiche.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida