......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

Aspettando HALLOWEEN 2017

lunedì 19 agosto 2013

Messaggi affidati alle bottiglie

Tempo fa ho ascoltato una notizia triste che voglio condividere con voi. Una ragazza ha scritto un messaggio per sua madre e lo ha affidato ad una bottiglia. A distanza di 10 anni, la bottiglia è stata ritrovata e, viste che erano inserite le generalità della destinataria, è stata consegnata alla madre della ragazza. Quando è stata scritta, mai è poi mai, la ragazza avrebbe immaginato la sua sorte. Il suo messaggio trasmetteva tutto l'amore che provava per la donna che l'aveva messa al mondo.
La madre non sapeva niente di quel messaggio scritto dalla figlia e che riportava anche la data di stesura. Quel messaggio ha aiutato la donna a ritornare a vivere, superando il dolore che sua figlia fosse morta due anni prima in un incidente stradale. La madre ha voluto condividere la sua esperienza con il mondo intero per trasmettere un messaggio d'amore, così come la figlia aveva affidato, quasi per gioco, il suo ad una bottiglia abbandonata nel mare.
Di messaggi nelle bottiglie è piena la letteratura e la cinematografia. Voglio lasciare da parte quelli già noti e parlarvi di un libro che ho letto in anteprima una settimana fa.
Ecco un brano. Non iniziale, ma che sento di voler condividere con voi perché trasmette in generale il senso di quello che è il mio post.

"A quel punto si produsse un cambiamento spettacolare. A provocarlo furono le parole "messaggio in una bottiglia". Come se quelle parole si fossero sigillate dentro di lui, nel fondo della sua coscienza. Forse in tutti quegli anni non aveva fatto altro che aspettare che qualcuno le pronunciasse. Forse era una parola d'ordine, la chiave di tutti gli enigmi che si agitavano dentro di lui." Jussi Adler-Olsen da "Il messaggio nella bottiglia"

Verrà pubblicato a partire dal 18 settembre 2013.

Leggi QUI  e QUI per saperne di più.
Leggi QUI per sapere la mia opinione in anteprima.

5 commenti:

Rosa ha detto...

ciao Pupottina, i messaggi in bottiglia sono sempre affascinanti, con le loro storie romantiche o tristi, come quella da te citata,ottimi ingredienti di libri o film, ciao grazie per l'indicazione, buona serata a presto rosa.)

Felinità ha detto...

cose così sparse nel sogno, nel futuro, nel temo e nello spazio, crea in noi speranza e mille fantasie. Bellissimo post miaO

Anna Bernasconi ha detto...

Messaggi in bottiglia, scritti volontariamente (magari messaggi importanti) poi affidati al caso... Argomento mooooolto affascinante!

Blumoon ha detto...

i messaggi nelle bottiglie hanno davvero qualcosa di affascinante, romantico, malinconico. Il libro che proponi è da prendere in considerazione...
un caro saluto

Titti ha detto...

Sembra interessante...

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida