......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

LEGGI UN CLASSICO

Ebook in OFFERTA LAMPO

domenica 7 novembre 2010

La morte di mia zia di C.H.B. Kitchin

Questo libro è davvero un classico. E' stato scritto nel 1924. l'edizione posseduta da Pupottina appartiene alla collana Giallo Mondadori, ma si è accorta che recentemente questo libro è riedito da Polillo, nella collana I bassotti.
E' la prima volta che Pupottina si trova a rileggere un libro. Questo l'aveva letto a suo tempo, ovviamente non il 1929, e le era molto piaciuto per l'atmosfera che creava e perché chi indagava non era il solito investigatore, ma semplicemente uno dei nipoti della vittima che, per non essere incolpato del delitto della zia, è costretto ad indagare per salvarsi da questa situazione che mina la sua libertà.

Chi non ha letto questo libro ed ha intenzione di farlo
, non continui a leggere, perché nel commento di seguito, Pupottina svelerà molte parti, unicamente per stimolare un dibattito con chi lo ha già letto.
Lo squattrinato Malcolm è un agente di cambio molto giovane che, per una serie di circostante, non del tutto casuali, si ritrova accanto alla zia nel momento in cui muore, apparentemente per un attacco cardiaco, ma in realtà perché avvelenata. La polizia scopre che è omicidio e lui, che è un attento lettore di gialli, è costretto a indagare, più velocemente e meglio della polizia, per capire chi lo ha voluto coinvolgere in questo omicidio. I segreti nascosti dietro un'apparente ed agiata vita borghese sono tanti e Malcolm, attraverso resoconti e elenchi di moventi, riesce a capire tutto proprio all'ultimo momento, quando tutto sembra perduto. Fra i veleni familiari, che celano segreti di famiglia e non, può accadere di tutto. Lo dicono tutti che i parenti sono un po' serpenti e in questo non si sbagliavano. Certo che la zia Anne Carvel era la più insospettabile, così dolce, premurosa e dalla vena artistica. Povero Malcolm! La sua eredità è stata ben poca, ma la libertà non ha prezzo. Così recita un noto slogan!!!

Voi, che cosa ne pensate?

10 commenti:

Gabe ha detto...

Pupottina saresti una bibliotecaria perfetta...oggi niente letture. Ti aspetto per offrirti un piccolo dono
ciao

Lina-solopoesie ha detto...

PUPOTTINA BUON GIORNO.
Sono quì
x oggi ti lascio solo i saluti..
Ti auguro una felice domenica Lina

Ellys...o meglio Martina ha detto...

Quando lo leggerò ti dirò che ne penso ok? ;)

riri ha detto...

Cara A. ti auguro un buon inizio settimana, sempre con un sorriso, per quanto riguarda il tuo libro..non conosco l'autore, sono ancora alle prese con "Profondo blu" di J.Deaver, interessante, ma non riesco a finirlo ed ora c'è in arrivo il primo della trilogia del grande Ken Follett..sono un pò indaffarata..spero di riuscire a fare tutto:-) Un bacio
ps. è sempre interessante leggere le tue recensioni:-)

Ernest ha detto...

Buon inizio setimana!

Francy274 ha detto...

Come la maggior parte della gente, penso che la libertà non va mai d'accordo con il denaro.
Però ad possederne un pò di più.. penso che non la turbi.. penso.. boh :))
Un bacione

Adriano Smaldone ha detto...

devo essere sincero non mi piace come libro :) preferisco informazione avventura comici e cose varie

bondearte ha detto...

Ciao Pupott, cara amica
Buona settimana,
Bacione
Paulo

Stefano ha detto...

buona giornata, dolcissima Anto
un bacio

Titti ha detto...

neanch'io raramente rileggere i libri...
ma sara' bello rileggere i libri dopo tanti anni, potrei trovare qualcosa di diverso...

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida