......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

Calendario letterario 2018

lunedì 10 luglio 2017

La fidanzata di Michelle Frances


LA FIDANZATA. Un titolo accattivante e molto di più.

Le donne, si sa, sono disposte a tutto quando si tratta di raggiungere il cuore di un uomo. La situazione diventa al limite della follia, quando le due donne, platealmente rivali, sono animate da motivi diversi e, soprattutto, ricoprono ruoli differenti nella vita di quel medesimo uomo.

Se le due donne sono, tra loro, suocera e nuora, si ha quasi l'impressione che il thriller in questione prenda avvio dal solito, celebre odio tra le due figure femminili, che ricoprono i ruoli più importanti nella vita di un uomo, amato diversamente dalla madre e dalla moglie.

Il thriller psicologico LA FIDANZATA, nel titolo, sembra porre in risalto la donna che arriva in un secondo momento nella vita dell'uomo, colei che si impegna ad amarlo e lo amerà nel futuro che si apprestano a costruire. In realtà, il romanzo non tralascia di approfondire la psiche di entrambe le figure più importanti nella vita di un giovane uomo, madre e fidanzata.

Entrambe lo vogliono o lo vorrebbero tutto per loro, ma in modo diverso. L'una per non perdere il figlio tanto amorevolmente amato e cresciuto. L'altra per essere certa che nessuno ostacolerà il futuro che ha in mente di realizzare con il suo uomo.

Inizialmente, entrambe cercano di porsi bene nei confronti l'una dell'altra, ma, a causa di malintesi e fraintendimenti, la situazione si complica fino a diventare una reale persecuzione. Il lettore è posto dinanzi ad una serie di interrogativi. Chi è la più cattiva delle due donne? La madre che cerca di non perdere il figlio ed essere messa da parte? O la fidanzata che non si sente apprezzata e teme che la sua storia possa essere compromessa sul nascere e, di conseguenza, terminare?

Il thriller psicologico di Michelle Franches non si limita ad analizzare il perché la situazione tra le due donne non funzioni, ma ipotizza in maniera credibile l'escalation di violenza che una bugia può provocare. Provate ad immaginare cosa potrebbe accadere se le bugie fossero più di una e se i segreti di entrambe rischiassero di essere smascherati. La follia delle donne può superare quella degli uomini. L'ossessione e la gelosia raggiungono livelli mai raggiunti prima. La suspense non ha mai tregua ed il ritmo è incalzante. Il lettore è costantemente portato a interrogarsi su chi sia la più folle delle due donne o se una delle due potrebbe essere considerata la vittima dell'altra.  

È il thriller psicologico migliore che ho letto negli ultimi anni.  

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida