......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

martedì 8 novembre 2016

Hotel du Barry di Lesley Truffle


Hotel Du Barry è un romanzo dallo stile prezioso ed elegante e dalla trama rilassante, ma coinvolgente.

È facile appassionarsi alla vita di personaggi, tanto ben delineati e raccontati per dettagli salienti.

Viene narrata una storia originale, assolutamente incredibile.

È ambientato nel 1930, in un hotel lussuoso, elegante, dove a coinvolgere il lettore sono anche le stanze, gli arredi, lo sfarzo, la luminosità e lo scintillio delle superfici alla moda, in perfetto stile Belle Époque. L'ambientazione è tanto suggestiva da voler entrare a far parte di quel mondo e scoprirne i segreti.

LESLEY TRUFFLE ha esordito con questo interessantissimo e insolito mystery. Tra i protagonisti al centro di questo romanzo, c'è anche una neonata "la bambina dell'Hotel du Barry". L'hanno trovata avvolta in un paio di mutandoni da donna e appesa al filo del bucato nel cortile della lavanderia del lussuoso albergo londinese, miracolosamente scampato ai bombardamenti della prima guerra mondiale.

Nessuno può resistere a quella neonata che conquista tutti con la potenza del suo sorriso. I membri del personale decidono, all'unanimità, di tenerla con loro e con mezzi non del tutto ortodossi convincono il proprietario, Daniel, ad adottarla.

Alla neonata viene dato il nome di Cat e cresce amata e coccolata sia dallo staff che dagli ospiti dell'hotel, ugualmente a proprio agio nella sontuosa suite del nono piano e nel labirinto di corridoi dello scantinato. Molti anni dopo, quando Daniel du Barry muore in circostanze a dir poco sospette, Cat decide di risolvere il mistero e chiede aiuto ai membri della sua insolita famiglia affinché l'aiutino a inchiodare l'assassino dell'uomo che le ha fatto da padre e le ha donato tanto amore, dandole la possibilità di vivere un'esistenza unica.

HOTEL DU BARRY è una lettura, adatta a tutti, per chiunque. È un mistery, insolito e brillante, sullo sfondo dei ruggenti anni Trenta, capace al tempo stesso di commuovere e divertire. È una lettura avvincente, con una bella trama.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida