......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

giovedì 20 agosto 2015

Longanesi: Il segreto dell'anatomista

Il ritratto di una città alle soglie della grande Expo,
l’Esposizione Universale del 1888.

La riscoperta del primo grande anatomista della storia
e dei suoi scritti perduti.

JORDI LLOBREGAT
IL SEGRETO DELL’ANATOMISTA

Longanesi - 496 pagine, 16.40€

In libreria dal 27 agosto

Venduto in 12 Paesi prima ancora della sua uscita in Spagna,  Il segreto dell’anatomista  è  il romanzo d’esordio di Jordi Llobregat. Questo romanzo di ambientazione storica è sintesi degli interessi del suo autore: appassionato e esperto di urbanistica, Llobregat descrive una Barcellona realistica negli anni del  suo  passaggio  da  piccola  città  a  metropoli  capace  di  ospitare  l’Expo  del  tempo.  L’Esposizione Universale del 1888 si interseca alle vicende di Vesalio, il primo anatomista della storia, e la narrazione viene calata in una dimensione di fascinazione grottesca, sospesa tra Otto e Novecento. 

Barcellona,  maggio  1888.  Pochi  giorni  precedono  l’inaugurazione  della  prima  Esposizione  Universale organizzata in città. Due corpi, orribilmente mutilati, vengono rinvenuti in luoghi diversi della città. Ciò che getta un’ombra ancora più sinistra sul ritrovamento è il fatto che i due corpi siano stati dissezionati seguendo una tecnica antica,  la tecnica di dissezione dei cadaveri elaborata da Vesalio, anatomista e medico  fiammingo  vissuto  nel  XVI  secolo  e  autore  del  primo  trattato  completo  di  tavole  in  folio  di anatomia illustrata. Daniel Caralt, un giovane professore spagnolo di lingua e letteratura latina viene raggiunto a Oxford, l’università dove conduce una soddisfacente vita professionale, dalla notizia della morte del padre. E’ dunque costretto a ritornare a Barcellona, la sua città natale. Ma il suo destino è scritto e la città non lo lascerà andare via tanto facilmente. Lungo il suo cammino, infatti, incontrerà Bernat  Felixa,  un  giovane  reporter  cittadino  e  Pau  Gilbert,  un  enigmatico  studente  di  medicina.
Entrambi nascondono un segreto e insieme dovranno lanciarsi in una caccia a un antico manoscritto che può cambiare le sorti della conoscenza e che è anche l’oggetto del desiderio dell’assassino seriale che sta terrorizzando Barcellona. Il testo si chiama  De humani corporis fabrica. L’autore è quel Vesalio che sembra aver guidato la mano di chi ha dissezionato i cadaveri.
 

Jordi Llobregat  è nato a Valencia nel 1971 ed è da sempre appassionato di urbanistica, in particolare studia lo sviluppo e la trasformazione delle grandi città nelle metropoli che ora conosciamo. Molti suoi racconti  sono  stati  pubblicati  in  antologie  letterarie  spagnole.  È  membro  del  gruppo  letterario  “El Cuaderno Rojo”. È attualmente direttore del noir fiction festival, “Valencia Negra".

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida