......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

mercoledì 29 luglio 2015

La verità delle ossa di Kathy Reichs



Cybersegugi sulla pista di persone scomparse che nessuno cerca.
È così che inizia questa nuova indagine della dottoressa anatomopatologa Temperance Brennan, più interessante della sua caricaturale versione televisiva. La sua vita è diversa dal piccolo schermo, ma sempre appassionante. Ciò che affascina è il suo personaggio ironico, ma competente nell'analisi delle ossa. Ad affiancarla ci sono il sempre silenzioso Birdie, la mamma, la sorella, la figlia, il suo capo e, ovviamente, Ryan.

Questa indagine, però, rispetto alle altre, inizia da un punto di vista diverso. L'eccentrica cybersegugio Hazel Strike si presenta da Temperance con una registrazione su un dispositivo ad attivazione vocale. Qualcuno ha voluto registrare il suo omicidio. Il problema è che le ossa non si trovano e, come Temperance ci ha abituati a credere, soltanto le ossa sono le depositarie della verità, poiché "le ossa non mentono mai".

KATHY REICHS ci propone una nuova indagine che, come sempre per i suoi romanzi, si rivela un'avventura, dove le nozioni mediche si mescolano alle scene d'azione. Temperance Brennan è sempre in prima linea a rischiare la sua pelle, ma stavolta ha anche qualche dilemma amoroso con il suo Andrew Ryan: sposarlo o non sposarlo?

Tempe preferisce buttarsi a capofitto nel lavoro, anziché scegliere qualcosa che potrebbe cambiarle la vita. D'altronde fa bene, poiché noi lettori la amiamo così com'è: una stacanovista del lavoro, pronta a farci appassionare mentre seguiamo le sue indagini sul rinvenimento di resti umani.

Come suo solito, KATHY REICHS parte da un'idea di storia che puntualmente viene stravolta da un colpo di scena e poi da un altro ancora, a catena. Non ci si può annoiare leggendola e, finché non si giunge all'ultima pagina, le carte in tavola dell'indagine sono sempre destinate a modificarsi e a rimescolarsi, assumendo un nuovo punto di vista.

Fantasticamente avvincente, con uno stile e una creatività narrativa inesauribili.

Se alla fine i conti non tornano, come per il rinvenimento casuale dei resti ossei, tutto è dovuto al caso. L'importante è averla seguita in una nuova inedita indagine.


                                    

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida