......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

lunedì 4 maggio 2015

Simone Belladonna e i crimini rimossi dell'Italia coloniale

martedì 5 maggio -  ore 18.00

presentazione del libro di e con Simone Belladonna
con Gian Paolo Calchi Novati, docente di Storia e istituzioni dei paesi afro-asiatici – Università di Pavia e Angelo Del Boca, storico africanista
Ottant’anni fa iniziò la campagna d’Abissinia che portò alla fondazione dell’impero africano di Mussolini. Il politologo e storico analizza l’avventurismo coloniale italiano che stigmatizza come ignorante, razzista e impunito, mettendo in discussione il mito degli italiani brava gente

 
Circolo del lettori -  Palazzo Graneri della Roccia - Via Bogino, 9
 
Simone Belladonna è laureato in Scienze Internazionali e Studi 
Europei. È da sempre appassionato di politica e storia. Fa parte del 
consiglio di redazione di Rivista Europae e lavora come Account 
Strategist a Google, in Irlanda. Gas in Etiopia è il suo primo libro.  

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida