......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

martedì 5 maggio 2015

Garzanti: Il respiro della cenere

Grangé Jean-Christophe
Il respiro della cenere

Garzanti - 432 pagine - € 10.90
ISBN 978881168889-1 

Parigi. Nel buio di un garage viene ritrovato il corpo di una donna brutalmente assassinata. L'ennesimo spietato delitto del serial killer che da mesi spaventa la città. La sola persona in grado di occuparsi di un'indagine così complessa è il solitario ispettore Olivier Passan, e tutto lo porta verso un unico sospettato: Patrick Guillard, un ermafrodito abbandonato dalla madre alla nascita. Ma proprio quando Passan sta per incastrarlo, Guillard si dà fuoco, portando a termine il suo folle piano ispirato alla leggenda dell'Araba Fenice: l'uccello che una volta morto rinasce dalle proprie ceneri. Il caso sembra chiuso, ma per Passan è solo l'inizio. Perché la minaccia ora incombe su ciò che ha di più caro: i suoi figli. La vera soluzione sta in risposte che solo la moglie Naoko, fuggita in Giappone dopo la separazione, può dargli. E affonda le radici in quella tradizione millenaria che li univa: l'arte dei samurai. Una verità inquietante aspetta Passan, nella quale tutto quello che ha sempre creduto si rivela una bugia.  

«Grangé ci mostra il lato più oscuro della sua anima.» «Le Figaro»

«Nel Respiro della cenere Grangé esplora il volto misterioso e impenetrabile della tradizione giapponese. Un thriller dove ogni respiro è un brivido di terrore.»«Le Parisien»

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida