......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

venerdì 27 febbraio 2015

Avventura a mezzanotte di Brett Halliday

È da stupidi stare in ansia per ogni sbaglio che si commette. La pensa proprio così lo scrittore BRETT HALLIDAY, creatore del più famoso detective privato di Miami, Michael Shayne, detto anche “Il Rosso”.

Cosa gli è accaduto? È andato ad una festa per scrittori a New York ed ha riaccompagnato a casa una bella ragazza, appena conosciuta, letteralmente brilla e che manifesta interesse per lui. Niente di strano. Chi non l’avrebbe fatto?

La ragazza, inoltre, conosce tutti i suoi gialli, ne è un’ammiratrice appassionata e vorrebbe che lui leggesse il suo manoscritto, incompleto, per darle un parere. 
Brett Halliday, da vero galantuomo, accetta e si congeda nobilmente da lei, senza andare oltre nella loro conoscenza. Non è il tipo da approfittare di una ragazza non pienamente in sé. 
Brett Halliday, scrittore
E poi è curioso. Infatti, porta con sé il manoscritto e, arrivato nel suo albergo, ne legge il primo capitolo. È così entusiasta che, nonostante sia già passata la mezzanotte, vuole telefonarle per riverirle la sua opinione positiva.
Però, accade l’impensabile. Gli risponde un uomo. Il suo sesto senso di scrittore di gialli gli permette di comprendere, dal solo tono di voce, che si tratta di un poliziotto. Infatti, è accaduto qualcosa di terribile: Elsie, questo il nome della ragazza, è stata strangolata e lui, Brett Halliday, scrittore, è il principale sospettato, poiché è l’ultimo ad averla vista in vita.

Brett Halliday chiama subito Mike Shayne, l’unico che può aiutarlo.

Per trovare la verità, però, bisogna cercare di conoscere meglio la vittima e lo si può fare leggendo il suo manoscritto che, pur avendo cambiato i nomi dei protagonisti, racconta proprio di Elsie e di un omicidio misterioso, avvenuto nel passato, e rimasto irrisolto.

Brett Halliday sa che, per essere scagionato dall’accusa per l’omicidio di Elsie, deve risolvere entrambi i delitti, aiutato nelle indagini dai modi rozzi, bruschi e violenti del suo miglior amico Mike il Rosso, nel più sorprendente caso che li vede entrambi protagonisti.

È un ottimo noir che procede a ritmo serrato e non risparmia colpi di scena. Una detective story ben strutturata con personaggi interessanti. Un’indagine che non sarebbe stata altrettanto avvincente senza Michael Shayne.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida