......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

venerdì 10 ottobre 2014

Amore, cucina e curry di Richard C. Morais

Mai, come in questo periodo, il panorama culturale, italiano e non solo, ci propone programmi televisivi culinari, riviste, libri di ricette o romanzi a tema, o ci presenta gli itinerari turistici partendo dal potenziale enogastronomico.

Un tocco di originalità arriva dal romanzo dell’editor americano RICHARD C. MORAIS che porta in primo piano, nella sua trama, proprio le rivalità tra ristoranti e la celebre lotta per aggiudicarsi le, tanto ambite, stelle Michelin. In un contesto di questo tipo, si assiste da spettatori partecipi alla storia che narra di Madame Mallory e del piccolo chef indiano. Amore, religione, cultura e tante, tante ricette sono gli elementi che compongono e intrattengono il lettore.

Il piccolo chef indiano è Hassan Haji, secondogenito di sei figli, nato e vissuto sopra il ristorante di suo nonno, in Napean Sea Road a Bombay. Da adulto Hassan si trasferisce con l’intera famiglia, prima a Londra e poi a Lumière, nel cuore della Francia, dove Hassan deve prendere il posto della nonna Ammi ai fornelli della Maison Mumbai, il ristorante aperto a Villa Dufour dal grande Abbas. Un locale magnifico per gli Haji, con un’imponente insegna a grandi lettere dorate su uno sfondo verde Islam, e la musica tradizionale indostana che riecheggia dagli altoparlanti di fortuna che zio Mayur ha montato in giardino, è un luogo perfetto per vivere. L’unico problema è che abbia di fronte un albergo a diverse stelle, Le Saule Pleureur, la cui proprietaria, una certa Madame Mallory, non è contenta della presenza di un bistrò indiano. 


Da questa ostilità, la storia, raccontata da Morais, è destinata a mettere a confronto le due culture, portando il lettore a conoscere la cucina indiana, fatta di profumi ricchi di spezie. Ed è così che si ha voglia di assaggiare i machli ka salan, un curry di pesce speziato, mentre si osserva lo sfrigolio della kadai. Tra le pagine del romanzo, c’è la vita di una famiglia di emigranti che cerca di sbancare il lunario grazie all’attività basata sulla folcloristica tradizione della cucina indiana: una sapiente attività gastronomica che affonda le proprie radici non solo nelle ricette, tramandate dagli avi, ma anche dai sentimenti profondi cui i protagonisti sono inscindibilmente legati.

AMORE, CUCINA E CURRY è un romanzo brillante, scritto con uno stile, descrittivo ed olfattivo, sensuale ed evocativo, che parla al cuore e gli impone di aprirsi al dialogo interculturale. Lo straniero non è sempre negativo come lo si vuole dipingere. La trama è avvincente ed emozionante. È una lettura piacevole e suggestiva che diverte e commuove.

Una storia, tanto interessante, non poteva non diventare anche un film con un cast importante che include Helen Mirren.

2 commenti:

Nella Crosiglia ha detto...

Curioso ed interessante ..anche se a dire il vero non seguo con assiduità i programmi di cucina , penso di vedere questa pellicola ....
La Mirren poi è una garanzia!
Baci amica mia!

Kylie ha detto...

Mi piacerebbe andare a vedere il film.

Buon fine settimana!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida