......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

domenica 17 agosto 2014

L'invisibile di Karin Slaughter

Una nuova esplosiva indagine per Will Trent in L’INVISIBILE, dove il pericolo è celato nelle zone d’ombra della quotidianità. Nessuno può vedere dove si cela il male, finché non l’ha incontrato ed ormai è troppo tardi.

Ancora una volta KARIN SLAUGHTER narra il pericolo e la paura attraverso le reazioni dei suoi personaggi. L’analisi psicologica profonda dei personaggi e delle menti criminali è resa magistralmente, come sempre nei romanzi della Slaughter.

Accanto a Will Trent, nascosto come infiltrato in un indagine molto delicata, ci sono la collega Faith Mitchell e la dottoressa Sara Linton. Le dinamiche personali tra i protagonisti affiancano le indagini che giungono a scandagliare l’animo umano e i suoi abissi. L’intreccio è, come sempre, complesso e le rivelazioni finali sono tanto scioccanti da essere degne di una crime story in piena regola.   

L’agente speciale del Georgia Bureau of Investigation, Will Trent, sta lavorando sotto copertura ed è riuscito a inserirsi nel giro criminale della città di Macon. Ma senza il supporto della donna che ama, Sara Linton, i demoni che l'hanno sempre accompagnato stanno per avere la meglio su di lui. Sara non ha idea di dove Will sia scomparso, ma anche lei si ritrova a Macon per indagare su un omicidio di cui è rimasto vittima Jared, il suo figliastro. Piena di rabbia e dolore, Sara si mette a indagare su quella morte ingiusta, senza immaginare che sia lo stesso caso su cui sta lavorando Will.

Detective, amanti e nemici si ritrovano così gli uni contro gli altri, in un indimenticabile confronto ad armi pari tra il coraggio più virtuoso e il male più profondo e invisibile.




Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida