......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

giovedì 22 agosto 2013

Costretta al silenzio di Linda Castillo

Non ho rispettato l’ordine di lettura dei romanzi di Linda Castillo, ma sono riuscita ad apprezzarli ugualmente.   
Più di un anno fa, ho adorato il secondo romanzo della saga investigativa con i casi della detective Kate Burkholder, LA LUNGA NOTTE, che al momento resta il mio preferito.

Il primo della saga, COSTRETTA AL SILENZIO, introduce e presenta i vari personaggi principali, l’ambiente in cui si svolgono le indagini, ossia la cittadina rurale di Painters Mill, nello stato dell’Ohio, dove vive anche una nutrita comunità di amish dei quali, un tempo, anche Kate faceva parte.

Sebbene si trovi a investigare, fra non poche difficoltà, al suo primo caso importante, un serial killer particolarmente sadico che semina il panico nella cittadina, è proprio lei ad essere “costretta al silenzio” a causa di eventi legati al suo passato, talmente efferati che per poco non le hanno tolto il futuro.

Già sedici anni prima, infatti, quando lei era poco più che una bambina, un feroce killer, dal modus operandi analogo e mai catturato, aveva sconvolto le due comunità residenti nella zona di Painters Mill, gli amish e gli inglesi. Kate ha la sensazione di ritrovarsi nel passato, quando era ancora una indifesa amish, riprovando lo stesso dolore e la stessa paura, ma adesso ha più mezzi per difendersi e per fermare quella mente malata, assetata di sangue, colui che tutti hanno soprannominato “il Macellaio”, ma di cui lei è la prima a non riuscire a pronunciarne il nome.

Una storia complessa, intricata e profonda a livello interiore. Le scene del crimine sono indagate con l’aiuto delle moderne tecnologie e il ritmo delle indagini è serrato e avvincente, man mano che si iniziano ad ottenere i primi risultati, ma senza trascurare inattesi colpi di scena.
Consigliato. 

VOTO 9

7 commenti:

Paola ha detto...

Sicuramente avvincente... meno male che non ho incontrato il serial killer quando ho visitato la comunità amich negli USA ... hehehehehe
Ma ciao Pupottina cara da quanto tempo non transitavo nei blog amici... mi siete mancati parecchio... ma dimmi kevin jr. è cresciuto sicuramente ora ha 1 anno vero???
Beh... dai un grosso bacione da parte mia mentre a te lascio un abbraccio grande.

Gianna Ferri ha detto...

Come fai a leggere così tanto?

Ottime recensioni dei libri...

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Ciao Pupottina, sei sempre attirata da letture molto coinvolgenti. Buon fine settimana

EriKa Napoletano ha detto...

Buon fine settimana!!!!

Rosa ha detto...

ciao Pupottina grazie, bella recensione, intrigante, se hai dato nove penso che meriti, ciao baci rosa a presto, buon week end.)

serenella ha detto...

Penso che potrebbe piacermi. Grazie per il suggerimento.

Adriano Maini ha detto...

Un'ambientazione tra gli Amish, invero, dona un alone speciale alla trama di un romanzo.

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida