......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

Calendario letterario 2018

domenica 28 luglio 2013

I LOVE FASHION di Angela Clarke

Lavoro nella moda



Quale donna, per vanità o eccessivo senso estetico, non esprime il desiderio di poter affermare: “Lavoro nella moda”?

Angela Clarke ha avuto questa fortuna e, nel suo spiritosissimo romanzo chick-lit incentrato sul mondo della moda e sulla sua personalissima decennale esperienza nel settore, ci propone una protagonista femminile, se stessa per l’appunto, verso cui si prova subito simpatia. Ovviamente, la sua storia si basa su ricordi ed esperienze nell’appariscente mondo fashion della moda, ma è anche, per alcuni personaggi e situazioni, frutto della sua originalissima fantasia.

Da lettrice donna, mi sono ritrovata, sin dalle prime pagine, nel mio elemento. Ho seguito, con interesse e con tante risate, Angela che si districava nelle varie, paradossali ed esagerate situazioni lavorative.

La protagonista è una neolaureata che non ha le idee chiare su quale carriera intraprendere e, pur non avendo nessuna esperienza nel settore della moda, decide di buttarsi, di ottenere dei risultati esageratamente positivi. Fa tutto per un suo senso di rivalsa: in generale, nei confronti del mondo; nel particolare, verso il suo ex fidanzato perfettino, da lei soprannominato, per tutto il romanzo, Riga Da Una Parte, il quale osa rimpiazzarla con un’avvocatessa Nasona.

La situazione sentimentale resta presente, quasi come sfondo, per tutta la lunghezza del romanzo,  ma, secondo me, i punti di forza e di originalità di I LOVE FASHION sono tutti nei racconti che riguardano lo sfrenato e festaiolo ambiente della moda, dove Angela si lascia travolgere e dove si impegna a dare il meglio di sé.

Ho trovato divertentissimo questo racconto del dietro le quinte del mondo della moda che, effettivamente, non è tanto patinato e glamour come appare dall’esterno. Davvero coinvolgente ed accattivante lo stile della scrittrice che riesce a presentare con ironia e satira anche situazioni che non lo sono normalmente.

Un punto di vista interessante per tutte le donne che sognano di far parte del mondo della moda e delle agguerrite fashioniste.

2 commenti:

Rosa ha detto...

ciao Pupottina, grazie per questa ulteriore recensione del libro, gia' dalla copertina simpatica si puo' immaginare una storia divertente, con i retroscena che solo una persona che frequenta quel mondo puo' narrare, grazie del video, buona domenica a presto rosa.)

Kylie ha detto...

Ho appena letto una buona recensione di questo libro...

Buona domenica!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida