......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

Aspettando HALLOWEEN 2017

domenica 24 febbraio 2013

Identità sconosciuta di Lee Child

Perché bisogna leggere Identità sconosciuta di Lee Child?

Personalmente, perché c’è Jack Reacher, un personaggio straordinario che è riuscito a sorprendermi anche in questo romanzo brevissimo, un racconto che narra una storia che cresce lentamente di capitolo in capitolo. Non si sa dove vuole arrivare il protagonista James Penney con la sua fuga da un’esistenza infelice e dalla sua stessa identità.

Questo romanzo è un prezioso esempio della bravura di Lee Child nel delineare i personaggi in poche righe e creare l’effetto di attesa e suspense nella narrazione.

Identità sconosciuta è la storia di una fuga. Un uomo solo, un personaggio complesso, con l’anima caratterizzata da vari aspetti che lo hanno reso vulnerabile. La solitudine e la sfortuna lo portano a intraprendere un viaggio lontano da se stesso … un viaggio che lo porta a incrociare la strada di quell’uomo sorprendente, un gigante dotato di un innato senso di giustizia, ma anche un ex ufficiale della polizia militare statunitense, un uomo libero dai vincoli e dai condizionamenti del “sistema”.

Jack Reacher non cerca guai ma vi si trova sempre immerso ed è bravissimo a risolvere situazioni difficili o impossibili.


Anche questa volta Jack Reacher cattura l’attenzione dei suoi lettori che si concentrano su di lui in un libro di meno di 100 pagine, un libretto adatto anche per chi con la lettura non ha un bel rapporto e con questo romanzo può scoprire un personaggio che merita attenzione.
Se ti va di approfondire, puoi guardare il video, fatto da me  ;-)

1 commento:

Adriano Maini ha detto...

Sai bene che ritengo i romanzi con Jack Reacher una lettura molto piacevole!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida