......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

... ... ... Novità ... ... ...

Fino al 30 aprile

martedì 21 marzo 2017

Domani 22 marzo Feltrinelli piazza Duomo presentazione de IL CONFINE DI GIULIA

Il racconto di una storia sentimentale tra una poetessa e Silone.  
Tra fiction e realtà la storia di un amore appassionato 
e una riflessione sui destini dell’Italia e dell’Europa.
Gennaio 1931. Giulia Bassani, giovane poetessa raffinata e tormentata, vive in un hotel di Zurigo, quasi da esiliata.
È in cura da Gustav Jung, nella speranza che la psicologia del profondo possa aiutarla a capire e a superare
la crisi che sta attraversando, il suo malessere interiore. Anche Ignazio Silone, un rivoluzionario italiano, frequenta lo studio di Jung. La sua esistenza è a una svolta: è accusato da Togliatti di tradimento e doppio gioco, non crede più nel Partito comunista, vuole abbandonare il lavoro politico e diventare uno scrittore.

Giulia e Ignazio si conoscono in una mattina fredda al parco Platzspitz e per un anno, nel pieno dell’ascesa del nazismo e della crisi della democrazia in Europa, si amano. Si amano nonostante un’incolmabile distanza intellettuale e due sguardi antitetici sul mondo.
Con scrittura accurata e sensibile, Giuliano Gallini si muove tra finzione e verità storica per raccontare un momento cruciale
 della storia europea del Novecento e la storia e le contraddizioni di una delle figure più rappresentative della letteratura italiana di quel periodo.
Un romanzo che invita a considerare come una breve ma intensa storia d’amore dell’altro secolo possa parlare anche di noi e del nostro tempo.
Giuliano Gallini è nato a Ferrara e vive a Padova. È dirigente di una delle maggiori imprese italiane di servizi e si occupa di sviluppo e marketing. Questo è il suo primo romanzo.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida