......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

IN OFFERTA

mercoledì 8 febbraio 2017

Il Blogger di Patrick Brosi

Whistleblower, l'informatore ...


È un noir interessantissimo. Inizia, con lentezza, presentando, distintamente, le vite di vari personaggi, per poi svilupparle, andando a ritroso o con salti temporali, e raccogliendo e raccontando i tasselli mancanti. È lento, però, cattura l'attenzione.

Dall'andamento lento, ma sconvolgente nell'efferatezza delle descrizioni e delle situazioni, progressivamente il ritmo narrativo aumenta e le vicende dei protagonisti, già interessanti all'inizio, diventano sempre più coinvolgenti e avvincenti. Si sviluppano, si complicano, si dipanano mutevolmente.

Il finale sembra intuibile, ma si rivela un'autentica sorpresa. Il colpo di scena giunge inaspettato, dopo una serie di altri eventi dai risvolti imprevedibili, grazie ai quali il lettore crede di aver capito tutto. Invece, non  così: il lettore è stato depistato ed è caduto nel tranello narrativo dell'autore che, con una sapiente strategia narrativa, lo ha portato ad immaginare un finale per poi rivelargli che è tutt'altro.

Il finale lascia il lettore a bocca aperta, nel vago ed indeterminato. Tuttavia, apre più possibilità e dilata le aspettative. È un giallo che termini all'ultima pagina, ma sul quale continui a spremere le meningi.

Lo scrittore tedesco, Patrick Brosi, è al suo secondo romanzo.

IL BLOGGER è un thriller riuscitissimo, ma soprattutto è diverso dal solito, per la scelta narrativa rivelatasi nel finale. Ho trovato il romanzo IL BLOGGER molto interessante ed innovativo.

Il giallo è un genere nel quale si riesce ancora a sperimentare e a ideare l'impensabile, il nuovo, l'originale.


Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida