......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

giovedì 11 agosto 2016

Niente è mai acqua passata di Alessandro Bongiorni


"Credevo che fosse giusto. Ma ormai è acqua passata."

"Niente è mai acqua passata."

Finché c'è qualcuno che cerca, spera, ama, non è mai acqua passata. Ecco il senso del quarto romanzo che ha come protagonista il vice commissario Rudi Carrera della questura di Milano.

Carrera è un personaggio a tutto tondo, destinato ad evolversi pur continuando, fermamente e ossessivamente, a rincorrere la giustizia: la verità ad ogni costo per vendicare gli innocenti.

Come dice l'autore, ALESSANDRO BONGIORNI, «Scrivere è un mestiere bellissimo. Ti permette di creare mondi, di tirare fuori quello che hai dentro, di fare ricerche che altrimenti non faresti, di sviluppare ragionamenti, di dare davvero qualcosa.» Lui ci è riuscito alla perfezione, scrivendo un romanzo dinamico, avvincente, dal ritmo rapido. È coinvolgente, a tal punto, da mantenere viva l'attenzione del lettore per quasi quattrocento pagine, che scorrono costruendo un mondo di personaggi verosimili, convincenti, possibili, quasi reali.

È un ottimo poliziesco, ambientato a Milano, con la sua vita frivola, dinamica, pulsante, ma anche ricca di insidie e pericoli, di desideri e vere e proprie ossessioni. Ma è anche un mondo in cui regna la criminalità e la lotta contro il crimine (in questo caso il racket della prostituzione) è destinata a perdersi nei meandri della burocrazia e nel turbinio di voci ed eventi apparentemente non connessi. In questo mare di voci, quelle dei più deboli non vengono ascoltate, generano confusione e si sommano al caos che già c'è e che nessuno riesce a fermare.

Troppe donne soffrono terribilmente, scompaiono, muoiono in questo romanzo.

A tentare disperatamente di proteggerle, di fare la cosa "giusta", c'è Carrera e la sua squadra.

Ma c'è anche Beppe Modica, un uomo che ha rinunciato a tutto pur di trovare Giada, la sua unica figlia, scomparsa quattro anni prima e dimenticata da tutti, ma non da lui.

Le strade di Rudi Carrera e Beppe Modica sono destinate ad incontrarsi. Si aiuteranno, poiché entrambi sono a caccia di verità e giustizia. Entrambi hanno qualcosa che li unisce: credono nelle seconde opportunità e non perdono le speranze.

Rudi Carrera è uno che ama Milano, in modo viscerale, e nello stesso modo ne conosce bene l'anima violenta e terribilmente crudele, quella che affonda le sue radici nella criminalità. Carrera non sa trattenersi, quando sente di dover fare tutto il possibile per ottenere giustizia e di essere uno dei pochi ad averla nel cuore, nella mente, nell'anima, come se ottenere giustizia fosse la sua più grande ossessione.

"È una parte di me. Non è tutto, ma esiste."

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida