......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

domenica 27 dicembre 2015

L'uomo che dovevo uccidere di Stefano Mannucci

Stefano Mannucci è l'autore di un interessante noir dal titolo "L'uomo che dovevo uccidere".

Il protagonista della storia è un personaggio ricco di sfumature, un killer su commissione, non per scelta, ma per necessità. Il suo nome è Jack Settano, reduce di guerra, bravissimo nell'uccidere persone. Non può sapere che il suo futuro è pronto ad intraprendere una nuova direzione semplicemente entrando in una stanza d’albergo. Un uomo avvezzo ad uccidere non può improvvisamente iniziare a salvare le persone, ma invece accade e tutto cambia.

"L'uomo che dovevo uccidere" è un romanzo breve, un noir ben congeniato, dallo stile fluido e dalla narrazione coinvolgente. È una lettura consigliata.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida