......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

giovedì 21 maggio 2015

Lavinia Petti e il contest dei ricordi perduti


Da oggi arriva in libreria il romanzo di Lavinia Petti, Il ladro di nebbia
Una scrittura elegante per un romanzo semi onirico 
che sfugge a precise definizioni di genere: in parte urban fantasy, 
con un’ambientazione sospesa tra i Quartieri Spagnoli di Napoli 
(città dove Lavinia è nata nel 1988) 
e un mondo che forse esiste solo nella mente del protagonista
e che echeggia la Barcellona magica di Zafon. 
Atmosfere e immaginario che richiamano 
quelle di Lewis Carroll e della sua Alice.

Antonio M. Fonte, il protagonista del romanzo di Lavinia, è uno scrittore cinquantenne e di successo, disincantato e con la testa tra le nuvole, che scopre per caso o forse per necessità un mondo parallelo in cui vengono custoditi tutti i ricordi perduti del nostro mondo – dal mazzo di chiavi al primo amore – e lo attraversa alla ricerca di un suo ricordo, dimenticato ma necessario.

NOVITA' CONTEST
Sì, è stato organizzato un contest
legato alla tematica dei nostri ricordi più belli, 
quelli che ciascuno di noi non vorrebbe mai dimenticare.

Il contest si tiene sul sito www.illadrodinebbia.it e partecipare è semplicissimo, 
basta inviare tramite foto o testo o entrambi (foto + testo) 
il ricordo che si vorrebbe tenere vivo per sempre. 
Tutti i materiali saranno conservati nello spazio online
 denominato Wall dei ricordi.
Sulla base del materiale ricevuto sul sito, 
saranno selezionate immagini e testi 
che andranno a comporre 
il booktrailer ufficiale del romanzo.
Lavinia Petti, dal canto suo, selezionerà dallo stesso materiale 
alcuni fortunati contributi che la ispireranno per comporre dei racconti inediti.

è possibile caricare in poche semplici mosse 
il proprio ricordo ed entrare a far parte del Wall.

Che ne pensate?  
Vi va di partecipare con un vostro ricordo? 

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida