......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

giovedì 11 dicembre 2014

Parlami di te di Monique Scisci



“L’amore è una cosa strana. Improvvisamente ti travolge lasciandoti senza fiato. Arriva quando meno te lo aspetti e, soprattutto, quando ormai non ci speri più. Per caso sollevi gli occhi al cielo, scorgi una stella e il tuo mondo comincia a ruotare attorno a lei come se fosse l’unica fonte di vita sulla terra.”

La protagonista di PARLAMI DI TE, short romance di MONIQUE SCISCI, è Sofia, una donna di trentasei anni, una scrittrice di successo accusata di plagio. Nella sua vita l’amore le è sempre stato a debita distanza. Sofia non è mai riuscita a sopportare un uomo per più di qualche mese. Ha conosciuto molte persone, ne ha amate parecchie, ma più in senso fisico che con il cuore. Le sue sono state infatuazioni fugaci, fiamme destinate a consumarsi in fretta. O semplicemente persone sbagliate, non affini alla sua indole romantica.
Adesso, però, qualcosa sta per cambiare.
Sofia Leone affronta la sua crisi personale e professionale, allontanandosi dalla scrittura. Nonostante gli amici cerchino di stimolarla a riprendere a scrivere storie d’amore, la svolta arriva con un’amicizia intellettuale, dapprima virtuale, poi in carne ed ossa. L’amicizia a distanza con il misterioso Christophe, le chiacchierate virtuali, lo scambio frequente di messaggi su vari argomenti, le forniscono la giusta ispirazione, l’input adatto a riappropriarsi della sua vita e a far pace con se stessa per colpe che non ha.
È un romanzo breve, che inizia con un ritmo lento e permette alla lettrice di assimilare le sensazioni e le riflessioni interiori dei protagonisti. Bella l’ambientazione tutta italiana. Fluida ed efficace la scrittura.

“Se ami ciò che fai, niente può impedirti di continuare a farlo.”

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida