......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

LEGGI UN CLASSICO

Ebook in OFFERTA LAMPO

domenica 31 ottobre 2010

Salem's Lot di Stephen King

Cari Amici Blogger,
quando mi imbatto in Stephen King, mi lascio travolgere dai suoi incubi e così è capitato anche questa volta in cui a farla da protagonisti sono i VAMPIRI che, nell'immaginario della vostra Pupottina non mancano. Fra i suoi incubi notturni, spesso le capita di dover sfuggire ad un vampiro ... Chissà cosa vorrà dire? Forse guarda troppi film in cui ci sono vampiri? Lo stesso si può dire per i libri che legge.
Le è capitato fra le mani questo racconto Salem's Lot e, come spesso accate per le opere di King, è stato già trasformato in una miniserie tv. Ovviamente, Pupottina e il suo Kevin l'hanno già vista tempo fa, anche quando è andata in replica.
Le storie di King meritano sempre di essere viste o lette perché dal punto di vista narrativo, la trama è sempre molto avvincente.
All'amica Riri che, tempo fa in un commento, mi ha detto che Stephen King preferisce vederlo in tv, che leggerlo (poiché troppo da incubo), ecco che c'è la possibilità di sapere di cosa tratta questo racconto vedendolo nella miniserie tv. ^_________^

VOTO 8
Chi non ha letto questo racconto ed ha intenzione di farlo, non continui a leggere, perché nel commento di seguito, Pupottina svelerà molte parti del racconto, contenuto nella raccolta Mondadori, Vampiri, unicamente per stimolare un dibattito con chi lo ha già letto per sapere se anche agli altri ha fatto questo effetto.Il personaggio principale Booth, nel quale è focalizzata la narrazione dei fatti, è un uomo intorno ai settanta che racconta le vicende misteriose di una cittadina i cui abitanti iniziano a sparire prima lentamente, poi in maniera così rapida da lasciarla spopolata, finché un giorno viene avvolta dalle fiamme. L'incendio dura tre gironi, ma quando le fiamme si spengono restano i vampiri che di notte si spostano alla ricerca di sangue e di vittime da trasformare ...
Mentre il popolo dei vampiri cresce, Booth un uomo tranquillo che non cerca un'avventura per sentirsi vivo si trova a dover cercare di sopravvivere in una notte in cui un evento casuale, come l'auto che resta impantanata nella neve, lo porterà faccia a faccia con un'affascinante e sanguinaria neo vampira.

Voi, l'avete letto?
Avete visto la miniserie tv completa?
Che cosa ne pensate?
Siete d'accordo con il voto datogli da Pupottina?


BUON HALLOWEEN !!!

7 commenti:

Gabe ha detto...

ciao Pupottina...per oggi basta leggere! divertiti...ti auguro una domenica gioiosa! ciao ciao

Stefano ha detto...

Buona domenica e buon Halloween.
Bacio.

riri ha detto...

Ciao A. buona domenica, dei vampiri ho già fatto il pieno con con i libri esagerati (ma devo dire abbastanza piacevoli) di Stephenie Meyer..quindi mi accingo (per il poco tempo che ho la sera) ad informarmi sugli hacker:-)))
Baci e grazie della citazione:-) che carina che sei!!

ady happyborn ha detto...

...chissà perchè ma le storie di vampiri non le ho mai potute sopportare eccetto quella del Conte Dracule, ovviamente, grandissimo il film Dracula di Bram Stoker (Bram Stoker's Dracula) del 1992 prodotto e diretto da Francis Ford Coppola. buona domenica

Alfa ha detto...

A me King piace più nei libri che negli adattamenti televisivi. Le notti di Salem è uno dei suoi romanzi più belli.

donatella ha detto...

A me hanno regalato " It", qualche anno fa', e non ho ancora avuto il coraggio di aprirlo.
Non è il mio genere, sono troppo condizionabile...dopo aver guardato in TV " L'esorcista", da bambina, ho iniziato ad avere i miei primi problemi di insonnia, tutt'ora presenti!
Buon Halloween!

ferroviedellostato.reclami ha detto...

lo so uno dei miei due unici  difetti:

1-essere maledettamende seducente fisicamente.

2-scrivere maledettamende con la d

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida