......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

sabato 27 febbraio 2016

Il segreto del milionario di Helen Reilly


Quando muore la moglie, il primo sospettato è sempre il marito: è lui il probabile uxoricida e, come tale va considerato. Ma cosa avviene quando a morire è il marito? Può essere lei la sospettata? Questo avviene soprattutto se non è tutto oro quello che luccica, ossia se il sorriso beffardo del marito nasconde delle inclinazioni che possono spaventare una giovane sposa.

A morire nello studio al secondo piano di un lussuoso palazzo della Quinta Strada, è Fennimore Kingstom, neosposo, di ritorno da una crociera, come viaggio di nozze, sul proprio panfilo, Secoya. La giovanissima consorte, Katherine, bella, misteriosa, semi sconosciuta e presente sulla scena del crimine, passa in un secondo da giovane vedova affranta a principale sospettata. Katherine, infatti, viene ritrovata sulla scena del crimine, priva di sensi e accanto al cadavere del marito. Una pistola giace tra lei e il defunto marito. L’evidenza dei fatti parla chiaro: la porta chiusa a chiave dall’interno, la stanza al secondo piano e il movente legato al patrimonio inestimabile della vittima. Quindi, tutto conduce all’incriminazione per omicidio e all’arresto della povera neo sposa e subito neo vedova del milionario Kingstom.

Fin troppo facile per essere vero. Da questo punto inizia un'indagine non priva di colpi di scena e sorprendenti rivelazioni.

Indaga l’ispettore McKee, capo del Reparto investigativo della polizia di New York, richiamato d’urgenza da una vacanza in Inghilterra. È lui l'uomo che può trovare le risposte alle giuste domande sull'intricato caso poliziesco. Il problema alla base è anche essere abbastanza veloci da individuare le persone giuste cui porle facendo in modo che vivano abbastanza a lungo per fornirgliele.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida