......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

mercoledì 23 luglio 2014

La cena di Herman Koch diventa un film e va a Venezia

 Liberamente ispirato
al libro La cena di Herman Koch

nelle sale italiane dal 5 settembre

esce il film del regista Ivano De Matteo, 

con Alessandro Gassmann, Giovanna Mezzogiorno, 

Luigi Lo Cascio, Barbora Bobulova, 

Rosabell Laurenti Sellers e Jacopo Olmo Antinori
Il film sarà presentato alle Giornate degli Autori 

della 71ma Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica 

di Venezia


Un film provocatorio, sulla famiglia e sull'essere genitori oggi
Due fratelli, opposti nel carattere come nelle scelte di vita, uno avvocato di grido, l’altro pediatra impegnato e le loro rispettive mogli perennemente ostili l’una all’altra s’incontrano da anni, una volta al mese, in un ristorante di lusso, per rispettare una tradizione.  Parlano di nulla: alici alla colatura con ricotta e caponatina di verdure, l’ultimo film francese uscito in sala, l’aroma fruttato di un vino bianco, il politico corrotto di turno. Fino a quando una sera delle videocamere di sicurezza riprendono una bravata dei rispettivi figli e l’equilibrio delle due famiglie va in frantumi. Come affronteranno due uomini, due famiglie tanto diverse, un evento tragico che li coinvolge così da vicino?
Un film provocatorio, liberamente ispirato al libro “La cena” di Herman Koch, che entra violentemente nella realtà borghese della famiglia scardinandone le fondamenta.

Tradotto in 21 lingue

Ha venduto oltre un milione di copie in Europa

Soltanto in Italia ha già venduto 60.000 copie


«Il romanzo attraverso chiacchiere conviviali e improvvise rivelazioni 
 si trasforma in un thriller senza respiro dove nessuno è innocente
 Koch è bravo a tendere la sua tela per imprigionare il lettore».
Niccolò Ammaniti, Il Corriere della Sera

«Un romanzo che è diventato un caso internazionale»
La Repubblica

«Un thriller provocatorio ricco di suspence, ma anche un conflitto attualissimo 
 tra le ragioni del cuore e quelle della morale»
Maria Simonetti, l'Espresso


«Il successo non stupisce: la cena è un dramma compatto e fatale»
Lara Crinò, La Repubblica delle donne

«Un dramma familiare scandito dalle portate,  
dall'aperitivo al digestivo, mancia a  chiudere».
Enrica Brocardo, Vanity Fair
 
«Senza nessuna concessione all'etica comune,  
il racconto inchioda il lettore fino al finale, inconsueto e fuori scheda».
Flair

«La cena è un romanzo teso, doloroso... 
 politicamente scorretto... molto contemporaneo».
Daria Bignardi, Donna Moderna

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida