......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

Aspettando HALLOWEEN 2017

lunedì 28 ottobre 2013

Personaggi del passato di cui vorreste sapere di più

Anche ad Halloween le novità Newton Compton sono tante.

Peter Prange - Il papa bambino
Newton Compton - € 9,90 - pag. 480 - Roma, 1032. Teofilo di Tuscolo ha solo dodici anni quando viene eletto papa con il nome Benedetto IX. È il più giovane pontefice della Storia, ed è stato messo sul trono per far sì che la sua famiglia mantenga il potere sulla città eterna. Nel ricevere questo enorme peso, Benedetto deve però sacrificare l’amore di Chiara di Sasso, cui da sempre è promesso. Cresciuto da un monaco eremita alla più pura spiritualità, il papa bambino dà chiari segni di voler riformare la Chiesa e porre un freno alla corruzione che la governa. Ma Benedetto deve fare i conti con l’odio dei cardinali e delle famiglie romane, per nulla disposti a rinunciare ai propri privilegi. In un turbolento susseguirsi di crimini e complotti, Benedetto dovrà salvare se stesso, perseguitato dai dubbi e dall’ardente e mai sopito amore per la donna della sua vita. Quando però il vicario di Cristo capirà di non poter sostenere il peso della sua carica, diventerà il diavolo fatto persona, si dimetterà e sprofonderà in un buio vortice di peccato. Con grande potenza narrativa, Prange ritrae la controversa figura di un papa dimissionario e il profilo di un periodo storico dilaniato da cruente lotte di potere. 

Éric Le Nabour
I peccati della geisha di Kyoto
Newton Compton - Pagine 352 - 9,90 - Kyoto, 1904. Dopo il misterioso assassinio dei suoi genitori, ricchi industriali della seta, la giovanissima Myako Matsuka viene posta sotto la tutela di suo fratello Naoki. Ma quando scoppia la guerra contro i russi e Naoki parte per il fronte, spetta a lei prendere le redini dell’impresa di famiglia. È allora che Myako scopre le orribili condizioni di lavoro degli operai e non esita a mettersi dalla loro parte, disobbedendo alle raccomandazioni del fratello. Fiera e indipendente, Myako dovrà però presto fare i conti con l’amore: quello torbido e incontrollabile che prova per Allan Pearson, un diplomatico inglese, e quello tenero e inconfessato che invece nutre per lei Martin Fallières, un giovane esiliato francese appassionato di arte. Torturata dal desiderio di scoprire la verità sulla morte dei genitori, lacerata da passioni d’amore contrastanti e dall’impossibilità di conciliare il dovere che ha verso la famiglia con le aspirazioni di giustizia e libertà, Myako sarà costretta a compiere scelte dolorose che, inaspettatamente, riporteranno a galla gli spettri del passato.  

Cari Lynn - Kellie Martin
La donna del peccato. Una storia vera
Newton Compton - pag. 330 - € 9,90 - L’incredibile storia dell’ascesa di Mary Deubler, una prostituta che iniziò la sua carriera, poverissima, nei vicoli di New Orleans, ma che fu capace di usare la sua bellezza e la sua intelligenza per trasformarsi in Josie Arlington, una delle donne più influenti e temute del suo tempo. Fra le trame del suo racconto licenzioso si coglie quel particolare momento della storia americana che va dalla fine dell’Ottocento al primo decennio del Novecento e che fu animato da grandi protagonisti. Dietro le porte dei sontuosi bordelli di Storyville si siglavano le più importanti trattative legali e politiche e nascevano grandi talenti musicali. Immersi nella dissolutezza di quel quartiere in cui le persone – provenienti da Hollywood, New York o persino dall’Europa – accorrevano per folleggiare, i potenti del mondo affidavano all’amante di turno scottanti confidenze. E fra queste confidenti speciali c’era anche lei, Mary Deubler, proprietaria del bordello più sfarzoso e dalla clientela più selezionata. Mary, divenuta custode di segreti di ogni tipo – personali e politici – riuscì nel giro di poco tempo a sfruttare a suo vantaggio le confessioni strappate nell’intimità dell’alcova, arricchendosi e consolidando il suo potere, fino a diventare, talvolta, pedina decisiva in alcune delle più scottanti vicende americane. 

Ferdinando Imposimato
L'Italia segreta dei sequestri
Newton Compton - € 9,90 -pag. 320 - La storia d’Italia è stata spesso funestata dalla piaga dei rapimenti, da quelli estorsivi a quelli dell’Anonima sequestri, da quelli di stampo mafioso a quelli politici, fino a quelli simulati a scopo di ricatto, talvolta conclusi anche con la morte della vittima, dopo mesi o anni di prigionia.
Molti sono i casi rimasti impressi nella memoria collettiva per la fama dei soggetti implicati: da Paul Getty III (nipote dell’omonimo petroliere americano) al noto gioielliere Gianni Bulgari, dal duca Massimiliano Grazioli (il primo grande colpo della famigerata Banda della Magliana) a Michele Sindona (che arrivò a simulare il proprio sequestro). Altri, invece, hanno tenuto col fiato sospeso l’intera nazione, che seguiva passo dopo passo il destino delle vittime, come nei casi di Mirella Gregori ed Emanuela Orlandi, scomparse entrambe nel 1983 e mai più ritrovate, e sulla cui complessa vicenda si continua ancora oggi a indagare. Il giudice Ferdinando Imposimato, che si è occupato in prima persona delle principali inchieste su alcuni controversi casi di sequestro di persona (tra cui, quelli di Moro, Sindona, Orlandi), ci offre una mappatura di questo fenomeno: un crimine che, sebbene non sia soltanto un’anomalia italiana, ha trovato nel nostro Paese un terreno particolarmente fertile nella mafia e nel terrorismo.  

Gianni Bisiach - Il Presidente
Newton Compton - Pagine 480 + 64 t.f.t. - € 9,90 - Il 22 novembre 1963, il presidente John Fitzgerald Kennedy veniva assassinato a Dallas, nel Texas. Sono passati cinquant’anni, ma i dettagli e i retroscena di quell’omicidio, sono ancora avvolti da un alone di mistero. John Fitzgerald Kennedy è stato il primo presidente cattolico degli Stati Uniti, eroe della guerra del Pacifico, Premio Pulitzer per la letteratura. Da giovane senatore, insieme con il fratello Bob, aveva condotto una coraggiosa inchiesta al Senato di Washington contro i più temibili gangster dell’epoca. Nominato presidente, JFK guida l’America verso il riconoscimento dei diritti civili, l’abolizione delle discriminazioni razziali, la politica di aiuto ai Paesi più poveri. In un mondo diviso in due blocchi, Kennedy non si oppone alle operazioni dei servizi segreti per eliminare alcuni capi di Stato esteri, non disdegnando l’aiuto di Cosa Nostra. In seguito assumerà posizioni temerarie contro gli industriali del petrolio e dell’acciaio e contro gli stessi boss mafiosi di cui si era servito in precedenza. Alla fine il Presidente cercherà l’alleanza con l’Unione sovietica e con Fidel Castro, inimicandosi le forze conservatrici che lo avevano sostenuto. Nel 1963, a Dallas, John Fitzgerald Kennedy viene ucciso a colpi di fucile. Nel 1968 anche Martin Luther King e Robert Kennedy vengono assassinati. Per far luce su quei delitti sono state condotte numerose inchieste. Poi gli archivi sono stati aperti e molte impietose verità sono venute a galla… 

QUALE PREFERITE? 
 

1 commento:

RobbyRoby ha detto...

Peter Prange - Il papa bambino
questo mi attira. Ciao

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida