......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

Ebook in offerta

Calendario letterario 2018

lunedì 3 giugno 2013

I Vivi i Morti e gli Altri di Claudio Vergnani

È un romanzo interamente incentrato sulla morte e sulla vita, ambientato in una realtà post-apocalittica, un distopico, dove gli zombi sono parte integrante della narrazione.

I Vivi i Morti e gli Altri di Claudio Vergnani è un thriller avventuroso dal ritmo serrato e incalzante e dal finale innovativo, che si legge immergendosi nella disperazione provata dal protagonista Oprandi, un ex militare, che ha una missione da compiere, ma che, durante il suo cammino, affronterà un interessante percorso di cambiamento interiore, dovuto alle esperienze che man mano vive.

Da quando il mondo è cambiato, le categorie che si incontrano sono tre: i vivi, cioè i sopravvissuti all’ondata funerea che ha travolto la società; i morti, cioè coloro che si sono risvegliati come zombi; e gli altri, coloro che, in un sistema come quello descritto, hanno perduto ogni aspetto della civiltà e ogni senso di umanità. Gli altri sono coloro che, pur essendo vivi fuori, sono perdutamente morti dentro. La storia, il protagonista e i personaggi, che incontra durante il suo cammino, sono ben delineati e raccontano ottimamente il genere umano così variegato e ricco di sfaccettature.


Fra le pagine di questo romanzo, fra le avventure di Oprandi si intrecciano la crudeltà umana, il senso della vita e l’amore. Il protagonista sa che, se i morti si svegliano ed escono dalle loro tombe per dilagare ovunque, nutrendosi dei vivi per trasformarli, a loro volta, in zombi, questo dipende da ciò che gli uomini hanno causato al nostro pianeta e da quanto male essi hanno arrecato. Dietro al romanzo, c’è una riflessione profonda sul genere umano e al suo dare ogni cosa per scontata.

In molti, soprattutto fuori dall’Italia, si sono cimentati con romanzi che seguono la moda letteraria degli zombie. Tuttavia, Claudio Vergnani ha saputo apportare, grazie al suo stile denso di humour nero e alle sue scelte narratologiche, ricche di suspense e colpi di scena, una ventata di novità al genere, introducendo un’inedita motivazione agli innumerevoli perché che gli uomini si pongono.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida